Rick Brandsteder apprezza The Perfect Picture on a Journey dopo la dipendenza: “Mi ero allontanato da me stesso”

Rick Brandsteder apprezza The Perfect Picture on a Journey dopo la dipendenza: “Mi ero allontanato da me stesso”

I fotografi amatoriali devono alzarsi presto la mattina per fotografare gli uccelli in un parco botanico. Qualcosa che Rick Brandsteder ora vive in modo diverso, dice in una conversazione con il presentatore Tijl Beckand. “Qualche mese fa ho iniziato con una testa marcia: non ho esitato a organizzare una festa o una festa. Se poi ti svegli completamente fresco e sereno, è ora di aprire le tende e goderti la giornata.”

Funziona nel bellissimo Sudafrica, il paese in cui Rick ha abbandonato l’abitudine e ora torna per il programma RTL. “È stata una gara frenetica a cui partecipi sempre”, torna alla sua dipendenza. “Da bambino sono cresciuto con un padre famoso. Ecco perché sono passato all’autofocus e non ho mai messo a fuoco veramente”, Rick descrive i suoi problemi con il linguaggio fotografico.

Continua: “Sono stato distaccato da me stesso durante questo periodo. Non è quello che voglio e non sta andando nella giusta direzione in questo modo. Se provi a intorpidirlo ancora una volta, te ne andrai completamente. Era importante per entrare in sintonia con me stesso.”

Ecco perché Rick vuole liberarsi dalle sue dipendenze. “Ha funzionato abbastanza bene. Ma mi rendo anche conto che in questa clinica è un posto sicuro Est. Ora inizia il vero lavoro. Sto bene e non ho intenzione di saltare troppo in alto dalla torre. Faccio tutto in modo piacevole e rilassato, come vivrò quel giorno”.

Sta andando bene per Rick. Così buono che prende lo scatto migliore la prima volta. Ottiene un 8,5 per il suo colpo di uccello. “Posso essere un po’ più fiducioso e credere in me stesso. È stata una sorpresa, ma sono super felice”.

READ  Richard Groenendijk festeggia il suo cinquantesimo compleanno: “Cosa chiedere di più? | dimmi

(Il testo continua sotto il video.)

Nel secondo servizio fotografico, Rick non va oltre il quinto posto, dopodiché ottiene il secondo posto in questo episodio a causa della sua media. Solo Leonie ter Braak fa un po’ meglio.

I partecipanti salutano Rob Dekay. Gli è piaciuto molto il programma, ma il suo punteggio non è sufficiente per continuare. “C’est ce que c’est. J’ai eu beaucoup de bonnes conversations avec les gens : avec les habitants, avec les autres candidats. Je pense que c’était nécessaire pour ma vie d’avoir été ici”, dit- egli. “Un po’ troppo corto, ma prezioso.”

Il viaggio perfetto da vedere ogni mercoledì alle 20:30 su RTL 4. Puoi tornare su Videoland.

Rob entra L’immagine di viaggio perfetta: il premio del pubblico tuttavia, un’ultima occasione per dimostrare di essere il miglior fotografo di questa stagione. Puoi vedere come lo fa nel video qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *