Prevenzione delle infezioni e sostenibilità vanno di pari passo – ParkstadActual

Prevenzione delle infezioni e sostenibilità vanno di pari passo – ParkstadActual

La prevenzione delle infezioni è estremamente importante per garantire la sicurezza e la salute di pazienti/clienti, residenti e operatori sanitari. La consapevolezza della prevenzione delle infezioni è migliorata dalla pandemia di corona, ma rimane una preoccupazione. Allo stesso tempo, c’è un altro tema che richiede la nostra attenzione a livello mondiale, la sostenibilità. La ricerca* ha dimostrato che l’8,1% delle emissioni di CO2 nei Paesi Bassi è causato dal settore sanitario. A ciò contribuiscono, tra l’altro, i dispositivi di protezione individuale utilizzati per la prevenzione delle infezioni (come guanti e mascherine).
Come possiamo garantire un controllo efficace delle infezioni fornendo al tempo stesso un’assistenza sostenibile con il minor spreco possibile? Ernst Kuipers, ministro della Salute, del Welfare e dello Sport (VWS) ha dichiarato all’incontro annuale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) a Ginevra che era giunto il momento di agire.

Uso efficace dei dispositivi di protezione individuale
Dalla pandemia della corona lo vediamo sempre più spesso, l’uso dei guanti. Li incontri persino nel settore dell’ospitalità. Ma è igienico? La ricerca** mostra che l’uso improprio e non mirato dei guanti comporta effettivamente un rischio di contaminazione. Indossare i guanti non è quindi sempre preferibile dal punto di vista della prevenzione delle infezioni. Utilizzando i dispositivi di protezione individuale in modo efficace ed efficiente, non solo contribuisci a una buona igiene, ma anche a un’assistenza sostenibile, perché produci meno rifiuti.

Quando le infezioni vengono ridotte attraverso un buon controllo delle infezioni, riduci il numero di ricoveri e trattamenti a causa delle infezioni. Questo non è solo positivo per la salute di clienti/pazienti e dipendenti, ma consente anche di risparmiare materiale e quindi di ridurre gli sprechi.

READ  Importante azione di partenza per scelte sane

Sfida

Fortunatamente, sempre più organizzazioni sanitarie nei Paesi Bassi stanno lavorando consapevolmente a questa sfida; trovare il giusto equilibrio tra prevenzione delle infezioni e cure sostenibili. Richiede conoscenza. Per aiutare gli operatori sanitari, le dieci reti sanitarie regionali di resistenza antimicrobica (ABR) e molti operatori sanitari stanno organizzando la settimana della prevenzione delle infezioni. Durante questa settimana, il tema della sostenibilità è all’ordine del giorno.

Settimana del controllo delle infezioni

La settimana per il controllo delle infezioni di quest’anno si svolgerà dal 22 al 26 maggio. Ernst Kuipers ha aperto ufficialmente la settimana con un videomessaggio. Durante la settimana, le organizzazioni di assistenza per acuti, assistenza a lungo termine e sanità pubblica collaborano con ABR Care Networks per attirare l’attenzione su una buona prevenzione delle infezioni. Una buona prevenzione delle infezioni salva vite e aiuta a combattere la resistenza agli antibiotici. Per maggiori informazioni visita www.infectionpreventionweek.nl.

* Ricerca di Peter-Paul Pichler et al (2019)

** Compresa la ricerca di. Wilson J, Loveday H (2014)

Foto: Settimana per il controllo delle infezioni
Testo: NAZL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *