Rinnovo dell’accordo sul grano in vista, riferisce il mediatore turco • Zelenskyj promette revisioni legali per l’adesione all’UE

Rinnovo dell’accordo sul grano in vista, riferisce il mediatore turco • Zelenskyj promette revisioni legali per l’adesione all’UE

L’Unione europea di radiodiffusione (EBU) ha respinto un videomessaggio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky durante la finale dell’Eurovision Song Contest sabato a Liverpool. Secondo il quotidiano britannico La temperatura l’organizzatore vuole evitare che diventi un evento politico?

Secondo quanto riferito, Zelensky ha richiesto un video per chiedere sostegno durante la guerra in Ucraina, ma l’EBU non lo vuole. “Uno dei pilastri della competizione è il suo carattere apolitico. Questo principio vieta la possibilità di fare dichiarazioni politiche o simili durante la competizione. “La richiesta del signor Zelensky di rivolgersi al pubblico all’Eurovision Song Contest è stata fatta con intenzioni lodevoli, ma sfortunatamente non può essere accolta in quanto violerebbe le regole dell’evento”.

L’anno scorso, poco dopo l’invasione dell’Ucraina, l’UER ha deciso che la Russia non poteva partecipare. All’epoca, l’organizzatore disse che la partecipazione della Russia avrebbe potuto “screditare” la competizione. Diversi paesi hanno fatto pressioni sull’EBU e hanno detto che non sarebbero venuti se anche alla Russia fosse stato permesso di venire.

L’Ucraina è in realtà destinata a ospitare l’Eurovision Song Contest a causa dei profitti dello scorso anno. A causa della guerra, il Regno Unito ha rilevato l’organizzazione. (AP)

Getty Images – Uno striscione per l’Ucraina sul grande schermo nel “villaggio Eurovision” di Liverpool.
READ  Whistleblower su Twitter: 'La piattaforma deve affrontare enormi problemi di sicurezza' | Tecnologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *