Roxeanne Hazes lotta con la solitudine: “Lavoro per guarire la ragazza che è in me”

Roxeanne Hazes lotta con la solitudine: “Lavoro per guarire la ragazza che è in me”

Roxeanne Hazes lotta con la solitudine: “Lavoro per guarire la ragazza che è in me”

Nel podcast la cantante confida, tra l’altro, di voler fare le cose diversamente nei prossimi dieci anni. Soprattutto, Roxeanne vuole sbarazzarsi delle sue paure. “Ho vissuto nella paura dai 20 ai 30 anni”, dice. Pensa che sia importante affrontare i suoi “traumi profondi”: “Sto guarendo la ragazza in me”.

Roxeanne trova difficile stare da sola e lotta con la vita di tutti i giorni. Ad esempio, il suo fidanzato Erik è contro le regole del programma durante le registrazioni del Cari cantanti. “È un’eccezione. Non succede mai. Non è permesso.” Per Roxeanne è un requisito difficile. “Non riesco a dormire da solo. Lo trovo molto difficile. È qualcosa di molto profondo dentro di me. Essere solo e dormire da solo.”

Il cantante scoppia in lacrime quando Patty poi chiede come sarà per Roxeanne quando Erik si arrende. Il suo mondo sarebbe andato in pezzi, ha detto. “Ci penso molto. (…) Allora impazzirei.”

Continua: “Ecco perché voglio fare le cose in modo diverso per i prossimi dieci anni. Sono queste paure irrazionali per me. Cose che non accadranno domani. Dato che sono una madre, ci sono così tante altre paure”. “

La famiglia di Roxeanne è molto importante per lei. “Questo è davvero il mio posto sicuro.” Il solo pensiero che accada qualcosa a uno di loro è “cibo da attacco di panico” per il cantante.

Ascolta il podcast completo di seguito.

READ  Il sacrificio d'amore di Fernando per André van Duin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *