Selma Omari in lacrime per il suo approccio duro a De Verraders: “Viene a causa di una storia di bullismo”

Selma Omari in lacrime per il suo approccio duro a De Verraders: “Viene a causa di una storia di bullismo”

Per tutto il giorno Selma Omari ha cercato di convincere gli altri a bandire il Natale da Cleves. È molto sicura di sé. “Comunque è una traditrice”, dice a chiunque ascolti. Quando arriva il Natale, Selma lo sa. “Sei sulla mia lista. Sono solo onesto.”

Noël si rammarica che il suo ruolo di Faithful sia messo in discussione. “Alla tavola rotonda, vedrai che ti sbagli.” Noel indica che sarebbe troppo nervosa se fosse una traditrice. Selma non è convinta: “Non mi importa di te!” Riguarda molto il Natale. Le lacrime le rigano le guance nella sua confessione. “So che è un gioco e devi votare affinché le persone tornino a casa. Non è personale, ma sono ancora scioccato da quanto sia improvvisamente difficile il gioco”.

Ciò che il Natale teme diventa realtà. Selma combatte ferocemente durante la tavola rotonda. Lo vedono anche gli altri candidati. “Quello che succede allora è davvero un campo di battaglia. Selma ci va dritto dentro con tre capriole. Che intensità. Selma non conosce riposo”, dice Jessie Maya. Noel non riesce a trattenere le lacrime durante la cerimonia.

Nonostante le lacrime natalizie, Selma riesce a convincere un sacco di gente che si accalca sull’attrice. Deve rivelare il suo ruolo. “Non dimenticare la tua umanità. Io sono un fedele”, dice Noel. E questo con grande shock dei candidati, ma soprattutto di Selma che lo provocò. “Penso che faccia schifo. Non mi piace. Mi ha fatto un po’ più piccola”, ha detto dopo la tavola rotonda.

Selma racconta alla traditrice Katinka perché ha votato per il Natale. “Lei era sempre d’accordo sui migliori interessi del gruppo Faithful e io l’ho ritenuta responsabile per questo. Questa era una delle mie argomentazioni.”

READ  Il cantante Shawn Mendes annulla la serie di concerti a causa di problemi di salute mentale

Selma è visibilmente turbata. Nella sua confessione, scoppia in lacrime. “È davvero solo una discarica. Se non sono d’accordo con qualcosa, ci vado molto fervidamente. Quindi mi batto per qualcosa”, dice Selma.

Sa anche da dove viene. “Forse è a causa di una storia di bullismo, il fatto che non ho avuto il coraggio di difendermi e all’improvviso lo faccio molto ora. Ma devo ricordare che può farmi sentire molto esagerato e intenso in gli occhi delle altre persone, compreso, ad esempio, un Natale, di cui mi pento molto.

I Traditori hanno un’altra svolta davanti a loro. Puoi vedere se ha successo la prossima volta ogni venerdì alle 20:00 su RTL 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *