Sempre più attenzione negli ospedali per i soldi del personale infermieristico

Sempre più attenzione negli ospedali per i soldi del personale infermieristico

Notizie ONS

Dagli armadietti regalo ai corsi di formazione per fare dei temi finanziari un argomento di discussione. Dallo scorso anno, gli ospedali hanno prestato particolare attenzione alla salute finanziaria del personale. Questo emerge da una visita del NOS a tutti gli ospedali dei Paesi Bassi.

Gli ospedali spesso non hanno una buona idea di quanti dipendenti siano in difficoltà finanziarie. Ma il cibo più costoso e i prezzi dell’energia più alti sono motivi sufficienti perché gli ospedali prestino particolare attenzione.

Dei 34 ospedali che hanno risposto, 26 hanno affermato di aver prestato maggiore attenzione alla salute finanziaria del proprio personale nell’ultimo anno. Ad esempio, l’Amphia Hospital di Breda ha iniziato lo scorso anno con ore di consulenza finanziaria, che sono ancora offerte a causa della “grande domanda”. “Dato ciò che sta accadendo nella società in questo momento, ha senso dare uno sguardo critico a ciò che puoi aggiungere per aiutare le persone”, afferma un portavoce di Amphia.

L’Ikazia Hospital di Rotterdam dispone da cinque mesi di un armadietto dei regali, di cui si è fatto buon uso. Ad esempio, i colleghi possono mettere sugo per la pasta, assorbenti e latte a lunga conservazione per i colleghi a corto di soldi.«L’armadio è al riparo e puoi portare con te quello che ti serve», dice un portavoce.

L’approccio varia a seconda dell’ospedale. Mentre un ospedale ha incluso problemi di denaro nel programma di vitalità e offre ore di consulenza finanziaria, l’altro inserisce solo un messaggio di salute finanziaria nella pagina del personale.

Alcuni altri ospedali affermano di non vedere alcun motivo per intraprendere ulteriori azioni. Come il Groene Hart Hospital di Gouda. “Inoltre, non stiamo ricevendo alcuna guida dal personale che lo richieda esplicitamente in questo momento”, ha detto un portavoce.

È difficile dire quanti dipendenti stiano lottando con problemi finanziari. Diciassette ospedali affermano di ricevere segnali che le preoccupazioni finanziarie sono aumentate. Otto ospedali affermano di non vedere alcun aumento.

Secondo un portavoce dell’ospedale Tjongerschans di Heerenveen, in particolare i lavoratori a basso salario hanno difficoltà a sbarcare il lunario. L’ospedale Elisabeth-Tweesteden nel Brabante ritiene che i dipendenti dei servizi di pulizia e di struttura siano i primi ad incontrare problemi e non necessariamente il personale infermieristico.

Anche medici e fisioterapisti

Tuttavia, secondo Paul Titulaer dell’organizzazione umanitaria Humanitas, non sono più solo gli assistiti sociali oi più modesti ad avere preoccupazioni finanziarie. “Le persone con redditi più alti hanno anche spese più elevate, case più costose e auto più costose. Spesso non hanno alcuna conoscenza finanziaria. La gente pensa che anche le persone altamente istruite ne abbiano. Ma anche i medici possono avere problemi finanziari”.

Anche Annemieke Bruining di PGGM&CO, un fornitore di programmi di vitalità sanitaria, vede un nuovo gruppo con preoccupazioni economiche. “In passato, prima dell’intera crisi inflazionistica, gli aiuti erano rivolti principalmente ai redditi bassi, ma non è più così. Ci sono anche preoccupazioni tra coloro che guadagnano molto, ad esempio, riceviamo anche richieste di budget coaching da qualcuno che è un fisioterapista”.

READ  Sorprendentemente, la BoE sta alzando i tassi, la Turchia li sta abbassando. Il libro si alza, la tracolla per leggerlo

Tabù

Tuttavia, è difficile per i datori di lavoro farsi un’idea precisa dei problemi economici del proprio personale. Un portavoce dell’ospedale Bernhoven di Uden ha affermato che i dirigenti stanno ricevendo segnali di preoccupazioni per i soldi. “Ma l’argomento è tabù.”

Titulaer supporta i dipendenti del Viecuri Medical Center di Venlo e trova anche che le persone spesso hanno difficoltà a chiedere aiuto. “Inizialmente era destinato ad aiutare i pazienti che tornavano dall’ospedale con le loro finanze. Ma l’ospedale ha finito per preoccuparsi maggiormente del proprio personale”, afferma.

Tuttavia, questo è stato finora poco utilizzato; le iscrizioni sono state quattro su una forza lavoro di 3.400. “Temo che le persone stiano segnalando troppo tardi, quindi i problemi sono troppo grandi”.

Anche Bruining lo riconosce. “Puoi immaginare che se hai problemi di soldi, la vergogna è coinvolta. È un’enorme barriera per chiedere e accettare aiuto.”

proprio bene

Secondo Hilma Bosma, che fornisce formazione sulla salute finanziaria, il fatto che gli ospedali prestino maggiore attenzione alla salute finanziaria non è solo dovuto all’elevata inflazione. “Viene prestata sempre più attenzione a questo nel contesto di essere un buon datore di lavoro e mantenere il personale. Le persone stanno già saltando a un altro lavoro per un aumento di stipendio di quattro euro, quindi è necessario fare qualcos’altro”.

“Vedi che c’è un alto tasso di assenteismo nel settore sanitario, che vuoi affrontare come datore di lavoro”, aggiunge Bruining. E anche l’attenzione alle finanze ne fa parte, secondo lei, perché se qualcuno ha preoccupazioni finanziarie, ha anche un effetto sulla salute mentale e fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *