Serie A, il calendario: Domani alle 12 IN DIRETTA su Gazzetta.it

Inizia il 20 settembre e termina il 23 maggio. La Coppa Italia va online a gennaio

In vista del nuovo calendario del Un campionato, che si terrà domani alle 12 (potete seguire la nascita della nuova stagione su Gazzetta.it), la Lega ha annunciato i criteri che verranno seguiti per la compilazione delle giornate e ufficializzato le date.

L’APPUNTAMENTO

Inizia domenica 20 settembre e termina domenica 23 maggio. Tre scali per la Nazionale: 11 ottobre, 15 novembre e 28 marzo. Ci saranno sei turni infrasettimanali, ma nessuno si giocherà fino a dicembre. Le squadre in campo mercoledì 16 dicembre, mercoledì 23 dicembre, mercoledì 6 gennaio 2021, mercoledì 3 febbraio, mercoledì 21 aprile e mercoledì 12 maggio. La Coppa Italia inizierà a gennaio: ottavi di finale il 13 e 20, quarti di finale il 27, semifinali il 10 febbraio e 3 marzo, finale il 19 maggio.

IL CRITERIO

“Non possono esserci più di due coppie consecutive di partite in casa e / o fuori casa per gruppo” e “nel caso in cui ci siano due coppie consecutive di partite in casa e / o fuori casa, due le partite devono essere necessariamente in casa e l’altra in trasferta “. Inoltre, viste le società che condividono lo stesso stadio, si tratta ovviamente di “un alternarsi assoluto di partite in casa e in trasferta, fatta eccezione per l’ultima giornata di campionato per Lazio e Roma”.

DI JE DERBY

“I derby cittadini – ha creato la Lega – a Genova, Milano, Roma e Torino non sono possibili né il primo né l’ultimo giorno, né nei giorni feriali a metà settimana e si svolgono in giorni diversi”. Quindi, tranne in questi casi, “tutte le aziende possono incontrarsi anche il primo o l’ultimo giorno”. In segno di discontinuità, “non può esserci una partita ripetuta (stessa partita nello stesso giorno, con lo stesso ordine casa / trasferta) rispetto al calendario 2019/2020” e “il primo giorno non possono incontrarsi, indipendentemente dall’ordine casa / trasferta, le società che si sono già affrontate nella prima giornata dei campionati 2018/2019 o 2019/2020 “. Quest’ultimo criterio vale anche per l’ultimo round del campionato. Infine, le società partecipanti alla Champions League (Atalanta, Inter, Juventus e Lazio) non incontrano le società partecipanti all’Europa League (Napoli, Milan e Roma) nei giorni tra un girone di Europa League e un successivo turno di Champions League ” .

READ  Il ministero della Salute invia ispettori a Lipari dopo che Lorenza Famularo, 22 anni, è morta in ospedale. La protesta di parenti e amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *