Snapchat parte nei primi paesi con un abbonamento a pagamento di 4 euro al mese | ADESSO

Snapchat ha ufficialmente rilasciato un abbonamento a pagamento, rapporti Compagnia Mercoledì. L’abbonamento costa agli utenti 4 euro al mese. Snapchat+ non è ancora disponibile nei Paesi Bassi, ma lo è in altri paesi europei.

L’abbonamento è stato lanciato negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Australia, Nuova Zelanda, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. Snapchat scrive che altri paesi seguiranno in seguito. Non sappiamo quando sarà la volta dell’Olanda.

Questa è la prima volta che la società madre Snap ha provato a monetizzare Snapchat in qualsiasi altro modo oltre a vendere annunci. Snapchat stesso scrive che l’abbonamento offre una raccolta di “funzionalità esclusive e sperimentali”. A volte queste sono funzionalità che diventano disponibili prima per i membri paganti e molto più tardi per gli utenti gratuiti.

Secondo Il bordo Snapchat+ presenta principalmente modifiche estetiche all’inizio. In questo modo le persone possono personalizzare l’icona dell’app. È anche possibile vedere quale dei follower ha visto la stessa storia su Snapchat più di una volta e alcune persone possono essere definite “migliori amiche”. Saranno quindi in cima alla lista di discussione.

Le persone che pagano per le funzionalità extra vedranno comunque gli annunci. Secondo Snapchat, questa rimane la forma di reddito più importante per l’azienda.

READ  ecco il nuovo attacco ai clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.