Solange “aveva previsto anche la sua morte”. Pochi giorni prima della tragedia … – Libero Quotidiano

Roberto Alessi

Non rispondeva al telefono da giorni, si era chiuso in casa per la paura Covid. Gli amici, preoccupati, sono andati a casa sua, hanno chiamato i vigili del fuoco, che hanno forzato la porta, poi la scoperta: il corpo senza vita di Solange era sul divano. Volto tv (lo invitava costantemente Maurizio Costanzo), che aveva acquisito notorietà negli anni ’90 come medium, partecipando a programmi, film e reality di successo. Solange, nome d’arte di Paolo Bucinelli, è stato trovato morto nella sua casa di Collesalvetti, in provincia di Livorno. Prima che i vigili del fuoco abbattessero la porta e lo trovassero disteso sul divano, il suo telefono continuava a squillare vuoto, lasciando il suo amico e l’ufficio stampa a immaginare il peggio. Francesca Vallino, che mi ha raccontato i dettagli. “Si crede che sia morto per un attacco di cuore. La scorsa settimana è andato all’ospedale di Pisa per i test clinici. Aveva accusato dolori allo stomaco, tuttavia, secondo lui, sarebbero tornati subito dopo.

Poco prima delle vacanze di Natale (anche Novella 2000 riportato) il medium aveva lanciato un liquore a suo nome tramite i social network per favorire l’arrivo del nuovo anno. I politici lo adoravano. L’anno scorso ha letto la mano di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. La sua morte ha sorpreso non solo i tanti amici che hanno cercato di affrettare il salvataggio, ma anche tutta Forte dei Marmi, a cui Solange era legata da anni. Francesca Vallino racconta quello che pensava avrebbe potuto dire Solange attraverso i suoi social: “La morte è una sorpresa che rende inconcepibile l’immaginabile. Sono sempre stato così e anche in questo volevo sorprendervi! Non preoccuparti, continuerò a portarti fortuna anche da lassù, mia stella. Io amo”.

READ  tutta l'angoscia di Lady Diana prima del divorzio di Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *