Sono disponibili gli aggiornamenti di sicurezza iOS 16.5.1(a) e macOS 13.4.1(a)

Sono disponibili gli aggiornamenti di sicurezza iOS 16.5.1(a) e macOS 13.4.1(a)

Aggiornamento 11 luglio 2023: Apple ha rimosso la misura di sicurezza iOS/iPadOS 16.5.1(a) e macOS 13.4.1(a). Dopo aver installato l’aggiornamento, gli utenti hanno iniziato a ricevere messaggi di errore da alcuni siti Web secondo cui il browser non era più supportato. A volte rimaneva con un messaggio di errore, ma alcuni siti smettevano di funzionare correttamente. Ciò riguarda, ad esempio, Instagram e la versione web di WhatsApp. Probabilmente è perché anche al numero di versione di Safari è stata assegnata una (a), quindi non è stato riconosciuto correttamente.

Gli utenti che hanno già installato l’aggiornamento possono anche disinstallarlo. Lo fai così:

  1. Vai a Impostazioni > Generali > Informazioni.
  2. Tocca il numero della versione corrente.
  3. In fondo, vedrai la misura di sicurezza rapida installata. Premi il bottone Rimuovere le misure di sicurezza e conferma.

Rimuovi la misura di sicurezza Apple dall'iPhone

Prevediamo che Apple rilascerà presto una nuova versione che risolverà i problemi con alcuni siti web.

Ecco l’articolo originale datato 10 luglio 2023
Oltre ai normali aggiornamenti iOS, Apple potrebbe anche rilasciare aggiornamenti di sicurezza brevi e rapidi. Questi si concentrano specificamente su un problema di sicurezza e sono molto più veloci da installare rispetto a un aggiornamento iOS completo. L’installazione e il riavvio sono molto più veloci, quindi puoi ottenere l’aggiornamento sul tuo dispositivo in pochissimo tempo. È anche più facile installare automaticamente questi aggiornamenti. Questi sono anche chiamati aggiornamenti di sicurezza automatici e rapidi (chiamati anche Security Response in inglese). Questa volta si tratta di iOS 16.5.1(a) e macOS Ventura 13.4.1(a).

Aggiornamento rapido della sicurezza per iOS 16.5.1(a) e macOS Ventura 13.4.1(a)

Sul pagina speciale Apple afferma che gli aggiornamenti risolvono una vulnerabilità in WebKit, il motore di Safari. Con i nuovi aggiornamenti, Apple impedisce a determinati contenuti Web di eseguire codice dannoso sul tuo dispositivo. Apple è consapevole che questa vulnerabilità è stata sfruttata attivamente, quindi è importante installare l’aggiornamento il prima possibile. Tali aggiornamenti hanno quindi principalmente lo scopo di chiudere più rapidamente le vulnerabilità di sicurezza, ad esempio se è noto che sia utilizzato in natura. Di conseguenza, Apple non deve testare e rilasciare internamente una nuova versione completa di iOS.

READ  Sega ritirerà quattro vecchi giochi di Sonic dagli scaffali digitali il 20 maggio - Giochi - Notizie

L’aggiornamento verrà installato automaticamente, ma puoi anche forzarlo tu stesso. Su iPhone e iPad, procedi come segue:

  1. Vai a Impostazioni > Generali > Aggiornamento software.
  2. Viene visualizzata una notifica che indica che è disponibile una misura di sicurezza, in questo caso la misura di sicurezza iOS/iPadOS 16.4.1(a). Continua Scarica e installa.
  3. Dopo un rapido download, l’aggiornamento viene installato e il dispositivo si riavvia brevemente.

Installa la misura di sicurezza Apple iOS 16.4.1 (a) (con messaggio di errore)

Per il Mac, segui questi passaggi:

  1. Vai a Impostazioni di sistema > Generale > Aggiornamento software.
  2. Viene visualizzata una notifica che indica che è disponibile una misura di sicurezza, in questo caso la misura di sicurezza di macOS 13.3.1(a). clicca su Applica ora.
  3. Dopo un rapido download, l’aggiornamento viene installato e il dispositivo si riavvia brevemente.

Per vedere gli aggiornamenti, devi eseguire rispettivamente iOS 16.5.1 o macOS Ventura 13.4.1.

guarda anche

Aggiornamenti automatici di sicurezza per iPhone e Mac: ecco come installarli

Aggiornamenti automatici di sicurezza per iPhone e Mac: ecco come installarli

Con Rapid Security Response, Apple può fornire rapidi aggiornamenti di sicurezza a tutti i tuoi dispositivi, senza che tu debba eseguire l’aggiornamento manualmente. L’installazione di questi aggiornamenti di sicurezza minori avviene automaticamente e in questo suggerimento spieghiamo come funziona e puoi scoprire tutto sugli ultimi aggiornamenti.

Cronologia delle revisioni:

  • 2023 – 11 luglio, 07:49: l’aggiornamento è stato nuovamente ritirato a causa di problemi in Safari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *