Star Citizen ha raccolto oltre $ 500 milioni – Giochi – Notizie

Una truffa significherebbe che è una truffa. Puoi dire molto su Star Citizen, ma non lo è.

C’è solo un team di sviluppatori che lavora al gioco e c’è una versione alfa che può essere giocata e riceve aggiornamenti di volta in volta. Se questa fosse puramente una truffa, le persone raccoglierebbero i soldi e non parlerebbero mai più di chiacchiere dolci.

Quello che Star Citizen è è un classico esempio di cattiva gestione. L’uomo che l’ha inventato, Chris Roberts, ha una storia a scacchi nel mondo dello sviluppo di giochi. È qualcuno che ha la grande visione, ma non quello che gestisce efficacemente una squadra per completare con successo un progetto. In precedenza ha lavorato su Freelancer, ma dopo molto ritardo e deriva, è stato finalmente rimosso dal progetto da Microsoft, dopodiché il gioco potrebbe essere completato con una nuova gestione.

Si vede la stessa cosa con Star Citizen: Chris Roberts ha dei piani molto grandi (e interessanti), ma non riesce a guidare lo sviluppo verso una fase finale ragionevolmente ben definita. Tuttavia, visto che è lui il responsabile dello studio, questa volta non ci sarà nessuno a sostituirlo con qualcuno che possa portare a termine il progetto. Perché è ciò di cui ha bisogno Star Citizen: un project manager esperto come grande capo, con Roberts al suo fianco come capo creativo.

READ  Covid, la pallavolista Francesca Marcon: "Pericardite dopo vaccino". L'immunologo Abrignani: "Solidarietà, ma non può diventare un argomento per no vax"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.