Superbonus e cessione del credito: il sito web Hamelin Prog riporta cosa succede alla piattaforma di Enel X

Superbonus e cessione del credito: il sito web Hamelin Prog riporta cosa succede alla piattaforma di Enel X

La piattaforma EnelX, annunciata come soluzione per gli incagli delle cessioni, non sarà realizzata. Secondo quanto riportato da Hamelin Prog, Enel X sta adempiendo agli impegni precedenti senza attivare nuovi. Questo significa che le banche stanno ritirando i crediti incagliati e liberando capienza fiscale. Tuttavia, le prospettive per i crediti incagliati delle imprese edili non cambiano.

Secondo l’articolo, è possibile cedere anche i crediti maturati prima dell’obbligo della tracciabilità. Tuttavia, sarà necessario fare di più sui crediti dei singoli contribuenti. Inoltre, si prevede un aumento delle entrate tributarie grazie al Superbonus, che secondo le misure contenute nell’art. 119 ha avuto un impatto positivo.

Tuttavia, la soluzione per i crediti incagliati può arrivare solo dal mercato. Nonostante ciò, la proroga al 110% per i lavori in condominio è ancora in discussione, secondo quanto riferito da Hamelin Prog. Conclusivamente, la situazione dei crediti incagliati rimane complessa e richiede ulteriori interventi e soluzioni per essere affrontata adeguatamente.

READ  Superbonus, scattano restrizioni sul 110% per chi non completa i lavori entro fine anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *