T-Mobile aumenta i prezzi degli abbonamenti dell’8,6% da gennaio | Tecnologia

T-Mobile implementerà una correzione dell’inflazione il 1° gennaio 2023. Di conseguenza, il prezzo della maggior parte degli abbonamenti aumenterà dell’8,6%, annuncia il provider sito web.

I prezzi aumentano per i clienti T-Mobile con un abbonamento Home o Mobile. Il fornitore afferma di aver basato l’aumento dei prezzi sul tasso di inflazione fissato da Statistics Netherlands.

“Ogni anno, i prezzi nei Paesi Bassi aumentano”, scrive T-Mobile. “Con questa inflazione dei prezzi, anche i nostri costi stanno aumentando. Ecco perché applichiamo un adeguamento dell’inflazione ai nostri prezzi di abbonamento.” I prezzi per i servizi di abbonamento aggiuntivi, come i pacchetti TV aggiuntivi, sono un’eccezione e non saranno aumentati.

Le persone con un abbonamento richiesto dopo il 1 ottobre 2022 non dovranno affrontare un aumento di prezzo.

T-Mobile esegue una correzione dell’inflazione il 1° gennaio di ogni anno. T-Mobile utilizza i dati sull’inflazione di Statistics Netherlands per giugno di quest’anno.

KPN ha introdotto un Adeguamento all’inflazione del 5,8%. per mezzo di. Il provider ha limitato l’aumento del prezzo a 2 euro al mese. La società ha utilizzato l’inflazione media per il periodo dal 1° luglio 2021 al 30 giugno 2022 per calcolare la percentuale.

Come KPN, Vodafone ha implementato una correzione dell’inflazione il 1° ottobre. Questo fornitore ha aumentato i suoi prezzi del 2,7%. Per calcolare questa cifra, la società di telecomunicazioni ha utilizzato l’inflazione media nel 2021.

READ  Musk avverte di usare le antenne Starlink in Ucraina "lontano dalle persone" - IT Pro - News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *