Taccuini postali, attenzione alla scadenza del 31 dicembre: i dettagli

Attenzione fine anno: c’è una novità importante e una scadenza per i possessori di Livret Postali

Poste Italiane (foto Adobe)

posta italiana diventa un’azienda sempre più innovativa che coinvolge un numero crescente di italiani. Il mix tra partecipazione statale e private equity ne fa un modello economico da seguire. il Annunciinoltre stimolano gli utenti che, oltre ad aumentare, ampliano i propri servizi.

Libri postali, la scadenza entro il 31 dicembre

Poste Italiane (foto Adobe)

L’ultima novità riguarda il Concorso dell’associazione vincitrice. Questo è un evento che ti permette di vincere un premio da valore superiore a 1000 euro a chi ha l’intestazione di un libretto intelligente. I proprietari di libretto intelligente possono tentare la fortuna e vincere un premio messo a punto da Poste Italiane. Si tratta di un bicicletta elettrica. Il modello di bicicletta elettrica è “Capitolo E-Spike 7.1 signora “, è 1.099 euro, Tasse incluse. Sono disponibili 130 biciclette vincere per i fortunati.

Leggi anche: Postepay, spunta una nuova tassa: chi dovrà pagarla

I vincitori verranno estratti e l’estrazione avverrà entro il 31 gennaio. Le bici verranno consegnate a fortunato 130 residente in Italia. Essere coinvolti è facile; Bisogna associare iban al tuo libro intelligente. L’associazione si può fare online sul sito poste.it, dall’app BancoPosta, o in qualsiasi ufficio postale della regione. L’associazione può essere fatta dal 3 novembre al 31 dicembre. Poco tempo, dunque, per la scadenza del concorso.

Leggi anche: Regali di Natale, sorpresa Postepay: se li acquisti con la card…

Per partecipare, però, è necessario effettuare un bonifico di almeno 1000 euro sul libretto. Il bonifico deve partire dall’Iban associato. In ogni caso Poste Italiano vi invita a consultare il regolamento sul proprio portale per maggiori informazioni. il regolamento è consultabile anche contattando il servizio clienti disponibile al numero verde 800 185 490. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 ed è gratuito per le chiamate dal territorio italiano da rete fissa e mobile.

READ  Vaccino AstraZeneca, in Lombardia chiede danni per 10mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *