Tour de France, cerca la squadra di Sonny Colbrelli

La polizia francese ha effettuato un’ultima notte ricerca in hotel a Pau e sui veicoli del team Bahrain Victorious impegnati in queste settimane al Tour de France. È la squadra diattuale campione italiano di ciclismo sulla strada, il valsabino Sonny Colbrelli, che in questa edizione della Grand Boucle registra anche importanti performance, tra cui sorprendentemente il secondo posto nella tappa martedì, in una frazione caratterizzata da salite che la rendevano più adatta a scalatori puri, e terzo posto in nona prova di Tignes.

La squadra ha confermato agli inglesi Notizie sul ciclismo il blitz delle autorità francesi. L’amministratore delegato della società, Milan Erzen, non ha usato mezzi termini: “Gli agenti hanno disturbato i corridori per oltre un’ora e poi se ne sono andati dicendo ‘grazie’. Non hanno fornito alcuna spiegazione sui motivi della visita, ma ne sapremo di più grazie ai nostri legali”.

Secondo i francesi Il gruppo, il personale dell’Ufficio centrale per la lotta ai danni ambientali e la salute pubblica (Oclaesp) ha ispezionato i mezzi di allenamento degli Emirati Arabi Uniti (e non quelli della Movistar spagnola, personale e atleti di cui soggiornano anche nello stesso albergo), in quanto così come le stanze dei corridori e di quelli intorno alla squadra. Parecchi i computer dei membri del team sono stati esaminati e alcuni documenti sequestrati.

La conferma dà anche il via alla squadra stessa una nota pubblicata sul suo sito web, in cui spiega che agli atleti sono stati chiesti i loro record di allenamento, tutti regolarmente messi a disposizione, secondo il comunicato. “Nessuna spiegazione ci è stata data o avviso da leggere – aggiunge il direttore sportivo Vladimir Miholjević – tuttavia abbiamo risposto in modo esauriente a tutte le richieste degli agenti. ovviamente tutto questo ha influenzato il riposo degli atleti e il loro programma“.

READ  Transfer Roma, ecco lo scambio

Bahrain Victorious ha però fatto sapere che tutti i corridori – oltre a Colbrelli de Brescia, Pello Bilbao, Marco Haller, Matej Mohoric, Wout Poels (attuale detentore della maglia a pois assegnata al miglior scalatore), Dylan Teuns e Fred Wright – inizieranno allo stadio di oggi, la 18esima del Tour de France 2021, Bastone luminoso Ardiden. E i corridori sono regolarmente saliti sul palco per la consueta parata pre-gara.