Tre nuovi allestimenti per la Maserati

PICCOLE DIFFERENZE PER MY22 – Disponibili i tre nuovi allestimenti GT, Modena e Trofeo Ghibli, Quattroporte e Levante sono ordinabili dal 1 luglio 2021 sulle edizioni 2022 dei suddetti modelli. A prescindere dalle differenze, hanno tutte in comune il nuovo logo Maserati introdotto con la recente MC20 che risalta anche sul montante posteriore e il rinnovato lettering per il lettering che indica i modelli. Inoltre, sul lato c’è la scritta GT, Modena o Trofeo.

GT – La specifica GT è disponibile per Ghibli e Levante equipaggiate con motore benzina 4 cilindri 2.0 mild hybrid da 330 CV e per Quattroporte (foto sopra) con il motore 3.0 V6 a benzina da 350 CV. Sulla carrozzeria sono previsti inserti cromati, con cerchi in lega da 18” (per Ghibli e Levante) o da 19” (per Quattroporte). All’interno, ci sono sedili in pelle scura e finiture degli specchietti sulla Ghibli GT, erica sulla Quattroporte GT, mentre il Levante GT combina il Black Piano Trim.

MODENA – La finitura Modena, dalla connotazione più sportiva, è disponibile per Ghibli e Levante (foto sopra) equipaggiato con il motore a benzina 3.0 V6 350 CV. C’è anche la variante Modena S che corrisponde allo stesso motore, ma in una versione da 430 CV. Esteticamente troviamo un paraurti sportivo con inserti neri lucidi e cerchi in lega da 20”. Gli interni sono caratterizzati da sedili sportivi in ​​pelle e Black Piano Trim per Levante e Quattroporte o Dark Mirror Trim per Ghibli. L’allestimento Modena S è associato alle finiture del Nerissimo Pack, con pinze freno rosse.

TROFEO – L’allestimento Trofeo si posiziona al vertice della gamma ed è abbinabile solo al motore V8 Twin Turbo da 580 CV per tutti e tre i modelli. Gli esterni sono impreziositi da modanature in fibra di carbonio, cerchi in lega da 21” e pinze freno rosse. Per gli interni (foto sopra la Ghibli) sono presenti sedili sportivi in ​​pelle “Pieno Fiore” naturale.

READ  Bollettino Coronavirus Italia: morto, contagiato, curato il 28 novembre. AssoCareNews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *