TUTTA ANVERSA.  “Voglio ridisegnare il panorama politico dell’Italia” (Anversa)

TUTTA ANVERSA. “Voglio ridisegnare il panorama politico dell’Italia” (Anversa)

© Dirk Kersten

Anversa

Ogni giorno della settimana, il nostro giornalista e fotografo sceglie un passante occasionale per strada per una piacevole conversazione. Perché ognuno ha una storia. E certamente ad Anversa. Oggi: Emma Laghetto (20 anni).

“Sono in viaggio di tre giorni in Belgio con altri studenti Erasmus di Torino e Roma. Ieri abbiamo fatto Bruxelles, oggi Anversa e domani Bruges. Il classico trittico quando vieni per la prima volta in Belgio. Anversa è molto attraente. Apprezziamo davvero la bellezza che emana la città.

“Dopo Bruges, torneremo a Parigi, dove studieremo quest’anno accademico. Una città travolgente, ma mi piace molto viverci. Cosa mi piace fare di più nella città della luce? Spostarsi in periferia. È più tranquillo e ci sono molte bellezze sconosciute da individuare. Questo è il vantaggio di stare qui: hai tempo per esplorare”.

“Se non sono scioccato, sono a scuola. Studio scienze politiche. Una direzione importante per i giovani italiani impegnati, perché il futuro politico del nostro Paese sembra tutt’altro che roseo. Non ero un tifoso di Salvini prima, e con il nuovo governo al timone le cose andranno solo peggio.

“Al momento il focus è principalmente su sviluppo e cooperazione, ma non bisogna dimenticare temi come l’immigrazione. Sono preoccupato per la situazione in Italia, ma per fortuna ci sono giovani che, come me, vogliono ridisegnare il panorama politico del nostro Paese. Credo fermamente nel potere del cambiamento e ci lavoreremo tutti.

lavare

READ  Mondiali FIFA 2022 - Timothy Castagne: "Da quando il KRC Genk è migliorato sotto ogni aspetto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *