uomo rilasciato dopo 37 anni di carcere

Willie Stokes era stato condannato per l’omicidio di una donna

Il rilascio di Stokes arriva dopo che la Corte Distrettuale per il Distretto Orientale della Pennsylvania ha annullato la sua condanna per omicidio: il tribunale ha ordinato che Stokes fosse processato di nuovo entro 120 giorni o rilasciato. L’avvocato Michael Diamondstein ha spiegato che Stokes dovrebbe comparire in tribunale il 27 gennaio, quando l’ufficio del pubblico ministero probabilmente comunicherà la sua decisione finale di archiviare il caso o riprovarlo. “Ha respirato per la prima volta da uomo libero in quasi 40 anni ed è molto felice”, ha detto.

Il procuratore distrettuale di crema di philadelphia Larry Krasner ha riconosciuto che il caso faceva parte di una diffusa cattiva condotta della polizia e dell’accusa “durante gli anni ’80 e ’90, e che purtroppo persistono oggi in troppe giurisdizioni”. Nel corso degli anni l’uomo ha presentato numerose istanze e ricorsi per l’annullamento della sua condanna, sempre archiviata in via processuale.

Sesso e droga per intrappolare gli accusati

È stato ingannato dal testimone chiave Franklin Lee, che lo aveva accusato di omicidio, ad ammettere a novembre di aver detto il falso e spiegare che in seguito è stato riconosciuto colpevole di spergiuro. Condannàpero ‘è rimasto nascosto a Stokes e ai suoi avvocati. Lee ha spiegato che nel 1984 era in prigione per omicidio e stupro quando è stato avvicinato da due detective della omicidi che gli hanno offerto “sesso, droga e un accordo” per ridurre la sua pena se avesse supervisionato.


READ  Stati Uniti, condannato all'ergastolo per falsa testimonianza: rientro gratuito dopo 37 anni di carcere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.