WhatsApp introduce canali in cui solo l’amministratore può inviare messaggi – Tablet e telefoni – Notizie

WhatsApp introduce i canali, destinati alla comunicazione da un’unica fonte con un vasto pubblico. La funzione verrà fornita con una directory ricercabile in modo che gli utenti possano trovare i canali da seguire. Stanno arrivando anche i collegamenti ai canali condivisibili.

I canali si trovano nella scheda Stato, rinominata Aggiornamenti. Negli screenshot Meta suggerisce esempi: un municipio, una squadra di calcio, un canale dove imparare una nuova lingua, recensioni di ristoranti e pochi altri. Nei canali, gli amministratori possono condividere tutto ciò che appare anche nelle normali chat: testo, foto, video, adesivi e sondaggi.

WABetaInfo ha scoperto la funzione quasi sei anni fa, nel 2017, nel codice dell’applicazione. Perché ci sia voluto così tanto tempo per rilasciare una tale funzionalità non è chiaro. Secondo dopo estrazione dei dati da WABetaInfo, gli utenti non possono vedere quali altri utenti si trovano in un canale. Sarebbe una grande differenza con Telegram, dove puoi, se l’amministratore del gruppo lo consente.

Meta afferma nell’annuncio di “introdurre” la funzione, ma la funzione non è ancora disponibile sul dispositivo Android del sottoscritto al momento in cui scriviamo. Meta non spiega quale regione otterrà la funzione quando.

READ  L'Italia è nelle Final Four della Società delle Nazioni! Belotti e Berardi piegano la Bosnia | Nazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *