Windows 11 bloccherà presto il tuo account dopo 10 password errate

Windows 11 bloccherà presto il tuo account dopo 10 password errate

Windows 11 bloccherà presto il tuo account dopo 10 password errate

Su Windows 11, il tuo account sarà presto bloccato per 10 minuti se hai inserito la password sbagliata più di 10 volte. Microsoft vuole usarlo per contrastare il numero crescente di attacchi di forza bruta.

In un attacco di forza bruta, qualcuno tenta di accedere con tutte le possibili combinazioni di password utilizzando uno script, finché non ci riesce. Il numero di attacchi di forza bruta è aumentato in modo significativo negli ultimi anni, principalmente a causa del gran numero di lavoratori domestici. Il blocco automatico dell’account rende la forza bruta molto più difficile.

Le opzioni di blocco dell’account sono state nell’Editor criteri di gruppo locali (gpedit.msc) per anni, ma sono disabilitate per impostazione predefinita. Nelle nuove build di Windows 11 Insider, il numero di password errate consentite è ora 10 e il tempo di blocco è di 10 minuti.


Le nuove impostazioni predefinite

Se vuoi già proteggere il tuo account dagli attacchi di forza bruta, puoi ovviamente abilitarli anche tu: apri il menu di avvio, digita “gpedit.msc” e premi invio. L’Editor criteri di gruppo locali si aprirà ora, qui a sinistra vai a Configurazione computer> Impostazioni di Windows> Impostazioni di sicurezza> Criteri di blocco dell’account. Sul lato destro, puoi regolare le opzioni di blocco dell’account.

Fonte:
Twitter


2 prodotti discussi

Confronta tutti i prodotti

« Articolo precedente Articolo successivo »

READ  Sci, Coppa del Mondo: grandissima Parigi, trionfo a Garmisch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *