WindTre formalizza l’offerta per chi può aderire al Bonus PC e Internet di 500 euro – MondoMobileWeb.it

WINDTRE conferma la sua adesione il piano voucher promosso dal governo, e gestito da Infratel, per accelerare l’utilizzo dell’altissima velocità in Italia.

Da lunedì 9 novembre 2020, i clienti con ISEE inferiore a 20.000 euro potranno iscriversi al “Super fibra“Sfruttando il bonus, con un valore complessivo di 500 euro, per attivare una connessione Internet da 30 Mbps e acquistare un tablet.

In particolare sarà possibile scegliere tra due modelli: Samsung Galaxy TAB S6 lite o LENOVO TAB M10 FHD Plus (2a generazione) con power bank da 10.000 mAh.

Nel primo caso il bonus viene suddiviso in un contributo di 300 euro per l’acquisto del tablet, che costerà quindi 159,90 euro invece di 459,90, e un contributo di 200 euro per l’attivazione del servizio di connettività, suddivisa in 12 mesi. Il cliente pagherà quindi 12,31 euro al mese per il primo anno, invece di 28,98 euro, modem e attivazione compresi.

Nel secondo caso sarà possibile avere un contributo di 240 euro sul prezzo del dispositivo, che sarà quindi compreso nell’offerta, e di 260 euro sul servizio, ripartito su 12 mesi. Il cliente quindi pagherà 7,31 euro al mese per il primo anno, invece di 28,98 euro, con modem e attivazione inclusi.

WINDTRE conferma così il proprio impegno a favorire la diffusione delle nuove tecnologie digitali e delle connessioni ultraveloci, indispensabili per usufruire di servizi avanzati, sempre più diffusi, come lo smart working, la formazione a distanza o la fruizione di contenuti in streaming. per divertimento.

comunicato stampa

È possibile ricevere tante notizie e utili consigli, in particolare sul mondo della telefonia iscriviti gratuitamente al canale mondomobileweb di Telegram.

READ  il progetto delle strade senza fili

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social e seguilo MondoMobileWeb suoi Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e / o esperienze commento i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *