Zelensky a Roma: l’Italia continuerà ad aiutare l’Ucraina “fino a quando sarà necessario”

Zelensky a Roma: l’Italia continuerà ad aiutare l’Ucraina “fino a quando sarà necessario”

I leader italiani hanno nuovamente promesso il loro sostegno all’Ucraina durante la visita del presidente ucraino Volodymyr Zelensky sabato. Il primo ministro italiano Giorgia Meloni e il presidente Sergio Mattarella hanno informato Zelensky, secondo le agenzie di stampa internazionali, che il loro Paese continuerà ad aiutare l’Ucraina militarmente, finanziariamente e umanitariamente. Oltre ai due politici italiani, Zelenskyj ha parlato anche con papa Francesco.

Meloni ha condannato la “brutale e ingiusta aggressione” della Russia in una conferenza stampa dopo aver incontrato Zelensky. Ha inoltre esortato la Russia a ritirarsi immediatamente e ha sottolineato il sostegno dell’Italia all’adesione dell’Ucraina all’UE. L’Italia fornirà aiuti all’Ucraina “per tutto il tempo necessario”, ha aggiunto.

Zelensky ha anche visitato Papa Francesco nel corso della giornata. Zelenskyj ha definito un “grande onore” aver parlato con il papa in Vaticano. Papa Francesco ha indicato che il Vaticano aiuterà a rimpatriare i bambini ucraini portati via dalla Russia. Non ha detto come il Vaticano intende farlo. Zelenskyj e il Papa si sono incontrati l’ultima volta nel 2020.

Anche questo articolo fa parte del nostro live blog: La Germania prepara nuove consegne di armi all’Ucraina, con 2,7 miliardi “le più grandi fino ad oggi”

READ  Conte, Maria Rosaria Rossi e Andrea Causin di Forza Italia votano per la fiducia. Tajani: "Fuori Forza Italia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *