Aggiornamento: ‘Raiola non è morta, ma c’è preoccupazione per la sua salute’

Aggiornamento: ‘Raiola non è morta, ma c’è preoccupazione per la sua salute’

Mino Raiola è morto all’età di 54 anni, secondo quanto riportato dai media italiani. Il famoso agente è da tempo alle prese con problemi di salute.

Già a gennaio i media italiani scrivevano che Raiola era stata ricoverata d’urgenza. Presumibilmente era dovuto a una condizione polmonare, anche se questo è stato successivamente smentito tramite il suo stesso account Twitter. Mino Raiola si sottopone a regolari visite mediche che richiedono anestesia.

Raiola è nato in Italia, ma è cresciuto ad Haarlem dove i suoi genitori italiani hanno aperto un ristorante. Morì dopo una breve malattia, i rapporti includono Il Messaggero

La scuderia di Raiola comprendeva molti dei migliori giocatori, tra cui Erling Haaland, Zlatan Ibrahimovic e Paul Pogba. Molti giocatori olandesi sono stati anche guidati dall’olandese italiano, come Matthijs de Ligt, Stefan de Vrij, Denzel Dumfries, Ryan Gravenberch e Owen Wijndal.

Aggiornare: Mino Raiola non è morto, secondo José Fortes Rodriguez, il braccio destro dell’agente. Questo è ciò che Fortes Rodriguez dice al ILLUMINATO† “È in una brutta posizione, ma non è morto”, si legge nella sua dichiarazione. Secondo quanto riferito, ci sono problemi di salute per Raiola.

lettore video

Guarda gli ultimi video

Altri video

READ  Perché l'Artico si sta riscaldando molto più velocemente del resto del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *