A Phoenix la temperatura è stata di oltre 43 gradi per diciannove giorni • Il fiume scorre fino alle pareti del Taj Mahal

A Phoenix la temperatura è stata di oltre 43 gradi per diciannove giorni • Il fiume scorre fino alle pareti del Taj Mahal

Il corrispondente statunitense Thomas Rueb si è recato a Miami per riferire su una storica ondata di caldo, che potete leggere qui. Ora è bloccato lì da giorni, poiché il suo volo per New York viene costantemente cancellato a causa delle condizioni meteorologiche estreme nel luogo di partenza e di arrivo. Noi lo chiamiamo.

Riesci ancora a vedere l’umorismo nella situazione o hai perso le risate?

‘Sì, ​​certo, c’è una certa sincronia poetica nel fatto che sto facendo una storia sulle condizioni meteorologiche estreme, e ora sono bloccato a causa di… condizioni meteorologiche estreme. Sei parte di ciò che scrivi. Dovevo partire domenica, ma al momento ci sono condizioni meteorologiche piuttosto rigide in tutti gli Stati Uniti. E nell’area di New York, dove vivo, così come negli stati circostanti come il Massachusetts e il Delaware, ci sono state tempeste tropicali con massicce piogge.

“E proprio quando si è chiarito a New York, ha iniziato a tempestare qui a Miami con fulmini come non avevo mai visto. Almeno centinaia di viaggiatori sono rimasti bloccati, inclusi molti giornalisti.

Torni ancora a casa?

“Il mio volo doveva essere tra poche ore, ma nel momento in cui hai chiamato c’è stato il basso profondo di un temporale. Vedremo, c’è stato un avvertimento anche per quello. Molta acqua è evaporata dal mare, quindi si sta nascondendo In qualche modo non sembra più che logico.

“Ciò che è davvero inquietante è vedere, in ogni luogo in una forma diversa, quanto sia vulnerabile il paese al cambiamento climatico”.

Questo clima estremo è già politicizzato?

«Non è stato così male. Anche il canale conservatore Fox News, che non dovrebbe sapere assolutamente nulla sull’azione per il clima, può solo concludere che sta accadendo qualcosa di estremo. Gli estremi sono così chiari che la politicizzazione non è poi così male.

READ  Il verde da solo non basta per una città sana, quindi usa le piante come legame sociale

“La domanda è se questo porterà effettivamente a una politica diversa. È vero che il 70% degli americani sperimenta temperature superiori a 33 gradi e uno su tre è ora avvertito delle conseguenze di condizioni meteorologiche estreme. Gli stati del sud e del sud-ovest sono stati i più colpiti, come California, Florida, Nevada e New Mexico. In questi stati desertici, le temperature stanno aumentando così in alto che stanno diventando mortali e l’acqua sta diventando più scarsa. A Las Vegas la temperatura sale a 50 gradi.

Rory Doyle / de Volkskrant – Miami prima della tempesta: i visitatori di South Beach cercano un’ombra rara.

Dylan van Bekum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *