Albon: L’obiettivo è guidare il GP di Singapore

Albon: L’obiettivo è guidare il GP di Singapore

Alexander Albon, impossibilitato a guidare il Gran Premio d’Italia a causa di un’appendicite, si sta preparando per il Gran Premio di Singapore. Anche se capisce anche che non sarà facile essere in buona forma nel tempo. Ci sono ancora opportunità per Nyck de Vries?

Sabato mattina, weekend del Gran Premio d’Italia, è stato annunciato che Alexander Albon soffriva di appendicite. Questo ha dato a Nyck de Vries l’opportunità di debuttare in una gara di Formula 1. Era già un sogno diventato realtà, ma l’olandese è riuscito anche a prendere i suoi primi punti. Il Gran Premio di Singapore è in programma per il 2 ottobre. Resta da vedere se Alexander Albon può guidare di nuovo. In un aggiornamento sui suoi social, indica come sta ora.

Zardier Gara dell’anno

“In questo momento mi sento bene. Ovviamente sono molto grato a tutti coloro che hanno aiutato. Lo dice il thailandese nel video. “L’obiettivo è competere nel Gran Premio di Singapore, ma può essere comunque difficile. È anche una delle gare più dure dell’anno. Ma dobbiamo alzare l’asticella e poi vedremo come funziona”.

Leggi anche: Felipe Drugovich scontento della regola della Formula 2

Leggi anche: Nuovo accordo con lo sponsor per la Red Bull nel 2023

Leggi anche: I primi campioni del mondo di Formula 1

READ  Kylian Mbappé ha segnato due gol per la Francia, l'Olanda ha eguagliato la Germania, la Norvegia nove gol e la Spagna e l'Italia hanno prevalso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *