Annunciate le date degli scioperi di NS, lo scorso 31 agosto

PAPÀ

Notizie ONS

I sindacati FNV, VVMC e CNV hanno annunciato maggiori dettagli sul sciopero annunciato personale NS.

I dipendenti della compagnia ferroviaria smetteranno di lavorare nel nord dei Paesi Bassi il 24 agosto e nell’ovest il 26 agosto. I Paesi Bassi nord-occidentali e centrali seguiranno rispettivamente il 29 e il 30 agosto. Il periodo di sciopero terminerà per il momento nell’est e nel sud del Paese, dove i dipendenti di NS smetteranno di lavorare il 31 agosto.

Gli scioperi durano sempre 24 ore, riferiscono i sindacati. Le posizioni esatte saranno annunciate in seguito.

Fallimento delle trattative dei contratti collettivi di lavoro

I dipendenti di NS vanno in pensione perché le trattative del contratto collettivo di lavoro sono fallite. Venerdì il NS ha respinto un ultimatum dei sindacati. Questi richiedono, tra l’altro, un pagamento una tantum di 600 euro lordi e un aumento di stipendio mensile fisso di 100 euro lordi.

NS ha ritenuto che queste richieste fossero andate troppo oltre, poiché la compagnia ferroviaria si trova ancora in una situazione finanziaria difficile a causa della crisi della corona. “E le richieste dei sindacati portano a un aumento salariale non inferiore al 20%”, ha affermato la direzione.

I sindacati affermano che seguiranno scioperi a livello nazionale se il vertice della Nuova Scozia non soddisferà le loro richieste. dipendenti NS probabilmente smetterà di funzionare di nuovo nella prima settimana di settembre.

READ  Non sta proprio bene: il restringimento sembra inevitabile - Opinione Hans de Jong

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.