Canoni RAI con fattura di gennaio, ecco i primi canoni e scadenze

Per i canoni RAI con fattura di gennaio, ecco il primo addebito diretto. Così come tutte le scadenze 2022 per la tassa sugli alloggi TV. Dal mese in corso partono gli addebiti dopo uno stop bimestrale a novembre e dicembre 2021 sulle bollette elettriche dei nuclei familiari residenti nel nostro Paese.

Nel dettaglio, va detto che il canone RAI con fattura di gennaio 2022 può essere evitato di pagare, per l’intero anno, se entriamo nei casi di esenzione. Come spiegato passo dopo passo in questo articolo. In caso contrario, durante i primi 10 mesi dell’anno in corso, l’abbonamento TV verrà addebitato sul bolletta elettrica sarà inevitabile.

Canoni RAI con fattura di gennaio, ecco il primo addebito diretto e tutte le scadenze per il 2022

In particolare il canone Rai con fattura nel 2022 verrà pagato come nel 2021. Vale a dire in 10 rate mensili da 9 euro da gennaio a ottobre. Non parliamo ovviamente della tariffa speciale, ma dell’abbonamento RAI per le famiglie e in particolare per tutti case residenziali dove è presente un’utenza elettrica attiva.

Quindi, per quest’anno tutto è confermato sull’abbonamento TV. Dall’importo che è lo stesso del 2021 dal canone RAI con fattura di gennaio. Mentre aspettavamo sgravio fiscale sulle fatture le luci sono rinviate al 2023. Anche se al momento non c’è nulla di certo al riguardo.

Come evitare il primo addebito e tutte le scadenze 2022 per l’abbonamento TV

Dopo aver specificato il canone RAI con la fattura di gennaio, torniamo ai casi di esenzione, e quindi su come evitare il primo prelievo per l’abbonamento TV e tutte le scadenze per il 2022, dobbiamo inviare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate sul forma adeguata.

READ  Mercati azionari, continua il rialzo ma Unicredit e Intesa pesano su Piazza Affari

È perAgenzia delle Entrate entro il 31 gennaio se in casa non c’è la televisione. Oppure, con un altro modulo sempre scaricabile dal sito dell’Agenzia delle Entrate, possono anche ottenere l’esenzione over 75 a basso reddito. Diversamente, come detto, saranno inevitabili i canoni RAI con fattura di gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *