Centinaia di sportelli automatici chiusi per sempre; altri rimangono chiusi di notte

Altri negozi di questo tipo verranno aperti nei prossimi mesi. Alla fine dell’anno sono una quindicina in tutto il paese.

Non ci sono distributori automatici per depositare monete in questi negozi. Occupano troppo spazio, fanno molto rumore e sono difficili da svuotare. I dispositivi di deposito di monete sono spesso collocati nei negozi di ferramenta. Il sito Web Geldmaat indica dove si possono trovare queste macchine.

“Compito delle banche”

A Deventer, alcuni imprenditori non sono contenti che molti distributori automatici siano stati sostituiti da Geldmaatwinkels. “Tutti gli sportelli bancomat nelle filiali bancarie sono stati rimossi. Le persone che vogliono uscire o mangiare al ristorante non possono più prelevare contanti”, spiega Erwin Rouwendal, proprietario di un negozio Bruna. “Ora possono andare al Geldmaatwinkel fino alle 22:00, ma è ai margini del centro. Molte persone non lo sanno o non lo sanno. È una situazione ostile per i clienti”.

Nel suo negozio c’è una macchina Geldmaat per sostituire gli sportelli bancomat delle banche. “Se avessi saputo in anticipo come sarebbe stato, ci avrei pensato tre volte. In negozio ci sono tante persone che non sanno come gestire le proprie carte e i propri soldi. Li aiutiamo in tutto. amore, ma questo è fondamentalmente il lavoro della banca”.

Per le persone che hanno bisogno di aiuto per prelevare denaro, Geldmaat ha 321 sedi nei Paesi Bassi dove le persone possono ottenere aiuto per prelevare denaro. Queste posizioni sono nei negozi Primera, Bruna e The Readshop.

L’organizzazione per anziani KBO-PCOB afferma che il contatto personale è apprezzato, ma non sostituisce completamente le filiali bancarie dove le persone si recavano per ulteriori servizi.

READ  Coronavirus: Ubs, miliardari più ricchi con la pandemia - Ultima Ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *