Claranet completa tre acquisizioni |  Canale informatico olandese

Claranet completa tre acquisizioni | Canale informatico olandese

Claranet annuncia tre nuove acquisizioni nell’ambito della sua strategia di crescita in Europa. Con il gruppo Pictime in Francia, AddOn AG e AddOn Schweiz AG in Germania e Svizzera e Flowing in Italia, Claranet sviluppa un’ampia gamma di servizi.

Le tre società che entrano a far parte del gruppo Claranet sono:

Pictime Group – Francia
Fondato nel 2002, Pictime Group offre un’ampia gamma di servizi di trasformazione digitale, con particolare attenzione alla gestione e al miglioramento delle applicazioni e delle infrastrutture business-critical nel settore della vendita al dettaglio e della sanità. L’azienda ha un fatturato annuo di quasi 27 milioni di euro, 300 clienti e più di 250 dipendenti. In totale, Claranet France conta ora più di 1.000 dipendenti, il che la rende attualmente la più grande squadra nazionale del gruppo Claranet.

AddOn AG e AddOn Schweiz AG – Germania e Svizzera
Fondato nel 1995, il team di AddOn offre un patrimonio di conoscenze e competenze in quattro aree di business: strategia, consulenza, servizi gestiti e formazione, con particolare attenzione a Microsoft, SAP, AWS e servizi cloud.

Questa acquisizione segue l’acquisizione da parte di Claranet della società di consulenza tedesca SAP KHETO lo scorso anno e riflette un aumento della domanda da parte dei clienti di progetti di trasformazione SAP per aiutarli a passare da SAP R/3 a SAP S. /4HANA. AddOn offre anche una gamma di servizi di sicurezza informatica e Microsoft e accelererà l’ingresso di Claranet in questi mercati in Germania e Svizzera.

Fluido – Italia
Flowing è un’agenzia completa di sviluppo software e design UX/UI specializzata nella progettazione, implementazione e gestione di soluzioni tecnologiche su AWS. Con circa 40 dipendenti, l’azienda fornisce servizi basati su sviluppo software, sviluppo web, sviluppo mobile, esperienza utente, architetture cloud, DevOps, strategia aziendale, coaching e IoT. Questa acquisizione è un importante complemento alla crescita di Claranet in Italia e porterà immediatamente il fatturato annuo da 6 milioni di euro a circa 10 milioni di euro.

READ  Un italiano (79) ruba un antico elmo di bronzo e ottiene cinque mesi di carcere

Commentando queste ultime acquisizioni, il fondatore e CEO di Claranet Charles Nasser ha affermato che fanno parte di un piano di crescita a lungo termine: “Prima di tutto, vorrei dare il benvenuto ai team di Pictime, AddOn e Flowing all’interno del gruppo Claranet. Quando subentrerò aziende, il nostro obiettivo è sempre stato quello di garantire che condividiamo gli stessi valori e culture e di dare a tutti i nuovi colleghi l’opportunità di sviluppare la propria carriera presso Claranet clienti, queste espansioni in Francia, Germania e Italia sono buoni esempi di come noi cerchiamo costantemente di sviluppare e migliorare il nostro portafoglio in tutto il gruppo. Negli ultimi anni, la necessità di tecnologie critiche e conoscenze tecniche associate è aumentata, motivo per cui guardiamo costantemente al futuro, in modo da poter continuare a offrire il soluzioni e servizi più recenti e migliori.

Oltre a queste acquisizioni, Claranet continua a investire nelle proprie capacità di sicurezza informatica, lanciando di recente nuove Business Unit nei Paesi Bassi, Germania e Spagna, a complemento delle organizzazioni esistenti nel Regno Unito, Francia, Portogallo, Stati Uniti e India.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *