Conta prima dell’intervallo, decide Lautaro

48’pt Il primo tempo si chiude. L’Inter è in vantaggio con il gol di Lautaro Martinez al 30 ‘. La Lazio non trova sbocchi offensivi. L’Inter difende e attacca, soprattutto a sinistra, con Perisic. Da questa parte è nato proprio il gol dell’argentino che decide la partita. Infelice Inzaghi, che ha perso Radu e Marusic per infortunio e, in finale, si è infortunato anche Bastos, prendendo il posto del primo. Probabile terzo cambio per il tecnico biancoceleste, anche lui costretto.

Al 46 ‘la Lazio non trova spazio. L’Inter compatta in mezzo al campo chiudendo le linee di passaggio. La squadra di Inzaghi, lenta, non ha preoccupato la difesa nerazzurra.

45’pt Ci saranno 3 minuti di recupero nel primo tempo.

42’pt Primo cartellino giallo anche per l’Inter: è Lukaku a ritrovarsi in guida. Anche Inzaghi è stato avvertito delle proteste.

40’pt Perisic compare durante il giorno, e spesso trova il fondo. Questa volta trova Hakimi che non preoccupa Strakosha con la testa.

38’pt Ripresa della Lazio, con palla che arriva a Immobile. L’attaccante prova a servire Luis Alberto ma Vidal lo intercetta.

36’pt Primo cartellino giallo del match: è Fares, appena entrato, ad abbattere Hakimi.

34 ° Secondo cambio per infortunio per la Lazio: questa volta è Marusic a dover lasciare il campo. Inserisci Fares, l’ultimo arrivato.

Al 33 ‘la Lazio prova a ripartire velocemente, ma l’Inter preme subito sui portatori di palla, chiude al centro e recupera facilmente palla.

30 piedi OBIETTIVO INTER: La squadra di Conte passa, alla prima vera occasione. Perisic converge da sinistra, rimbalzo favorevole e palla che colpisce Lautaro Martinez. La prima intenzione è svanita e non c’è niente che Strakosha possa fare.

READ  "Il 3-0 si allontana, si cerca un compromesso ma c'è un'anomalia in bolla ..."

Al 29 ‘prima conclusione Inter: Lautaro ci prova al volo. Ball down.

Al 26 ‘la Lazio protesta per l’intervento di Skriniar su Correa, ma per Guida non ci sono dettagli per una punizione. Si perde così l’azione biancoceleste.

Al 25 ‘ancora sulla destra Lazzari, che ora prende il sopravvento Perisic. Palla al centro dell’esterno che trova Correa che non riesce a colpire forte.

22’pt Cross di Hakimi, che trova Perisic sul secondo palo, ma la difesa biancoceleste è cauta e sgombra l’area di rigore.

19’pt palla gol per la Lazio, Luis Alberto, servito da Milinkovic, impegna Handanovic che si rifugia in angolo.

15’pt Cambio forzato per Inzaghi: Radu non è al massimo, si infortuna mentre lavora su Hakimi. Bastos subito a terra.

14’pt Squadre bloccate, si gioca a centrocampo e non mancano interventi difficili.

Al 10 ‘ancora l’Inter, e ancora a sinistra, dove Perisic trova spazio per attaccare. Presa dalla bandiera per i nerazzurri.

Al 9 ‘inizia anche l’Inter che muove velocemente il pallone prima di trovare Perisic che resta bloccato in angolo.

8’pt Quando De Vrij colpisce il pallone, arrivano i fischietti dalla tribuna dove sono piazzati i tifosi della Lazio.

Al 5 ‘pt la Lazio parte bene, sfondando a destra con Lazzari e poi con Milinkovic, vincendo due calci d’angolo consecutivi

4’pt Buon vantaggio di Luis Alberto, che trova spazio per attaccare al centro. Poi è stato arrestato dalla difesa nerazzurra.

2’pt Contrasto Skriniar-Immobile, con l’attaccante laziale che resta a terra, ma sembra poter riprendere.

1’pt partite all’Olimpico, il big match di giornata è iniziato davanti ai 1.000 tifosi che hanno avuto accesso allo stadio.

Il Lazio per il riscatto. L ‘Inter per rimanere pieno di punti. Alle 15 si scende in campo per l’Olimpico per la terza giornata di campionato. La squadra di Inzaghi non può sbagliare. Conte vuole restare saldamente in testa alla classifica. I due hanno giocato mercoledì per la prima giornata con risultati opposti. I biancocelesti hanno perso contro l’Atalanta (1-4); i nerazzurri hanno vinto facilmente a Benevento (2-5). Sarà la partita numero 177: Capitol ha vinto 42 volte, 58 volte è finita in parità, mentre i Longobardi hanno fatto bottino pieno in 72 partite. Perfetto equilibrio nelle ultime 4 sfide, con 2 vittorie ciascuna.

Arbitro della partita sarà la Campania Guida: ha già fatto Lazio-Inter. Quarti di finale Coppa Italia 2016/2017. 2-1 per i biancocelesti la finale con i gol di Biglia e Felipe Anderson. In totale sono stati 20 i cross con la Lazio.

La gara di oggi sarà trasmessa in esclusiva su Dazn.

Inzaghi trova Correa che sarà distribuito a fianco Immobile. Conte rilancia da 1 ‘ Lautaro Martinez con Lukaku.

FORMAZIONE UFFICIALE

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Edificio. Allenatore: Inzaghi.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Gagliardini, Barella, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. Tutti: conta.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.
O: Irrati di Pistoia.

Ultimo aggiornamento: 15:54


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *