Contratto collettivo per il personale UMC, 10% in più di stipendio nel 2023

Contratto collettivo per il personale UMC, 10% in più di stipendio nel 2023

PAPÀ

Notizie ONS

Il personale dell’ospedale universitario riceverà un aumento di stipendio del 10% l’anno prossimo. I salari aumenteranno del 6% il 1° gennaio, poi del 4% a novembre.

I sindacati sanitari hanno raggiunto un accordo in merito con la Federazione olandese dei centri medici universitari (NFU). L’aumento salariale si applica a tutti gli oltre 80.000 dipendenti dei sette UMC.

I sindacati hanno preso in considerazione l’idea di andare in tribunale il mese scorso per le affermazioni che la NFU ha rifiutato di rispettare gli accordi di contrattazione collettiva sugli aumenti salariali. È stato concordato che i salari aumenteranno in linea con l’inflazione, che ora è ai massimi storici.

Aumento del potere d’acquisto

I sindacati puntavano all’11,3% l’anno prossimo; quindi ora è stato concordato il 10 percento. “Ciò significa che ci aspettiamo che i datori di lavoro facciano tutto il possibile per compensare l’inflazione nei futuri contratti collettivi”, afferma Elise Merlijn, direttore della FNV.

La NFU sottolinea che l’accordo raggiunto manterrà il potere d’acquisto dei dipendenti. “Nell’interesse dei nostri dipendenti, abbiamo esplorato i limiti estremi di ciò che è ancora fiscalmente responsabile”, afferma il negoziatore della NFU Gabriel Zwart. Secondo lui, l’accordo ha “un impatto molto grande” sulla situazione finanziaria di UMC.

READ  XS4All smetterà di utilizzare Webdisk alla fine di quest'anno, indirizza i clienti a KPN Cloud - IT Pro - News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *