Coronavirus, nuovi dati da Astrazeneca negli Stati Uniti dopo le critiche degli esperti: l’efficienza scende al 76%. Quarto ministro della Salute brasiliano: “Verso 1 milione di vaccini al giorno”

stati Uniti

EPA / RUNGROJ YONGRIT | Una fiala di vaccino contro il coronavirus AstraZeneca

Astrazeneca conferma l’elevata efficacia del vaccino Covid-19

AstraZeneca ha pubblicato dati più aggiornati sull’efficacia di vaccino contro il Coronavirus, dopo le polemiche dei giorni scorsi negli Stati Uniti da parte di esperti della FDA che si lamentavano di aver ricevuto risultati obsoleti dell’esperimento condotto negli Stati Uniti. Secondo L’ultima nota di AstraZeneca, il vaccino Covid-19 è efficace al 76% nella lotta contro le malattie e al 100% nella prevenzione delle infezioni gravi. Sulla base di questi risultati, l’azienda farmaceutica intende portare avanti la domanda di autorizzazione per l’uso urgente del vaccino negli Stati Uniti, vista l’elevata efficacia contro la malattia negli adulti e anche nei pazienti di età superiore ai 65 anni.

I dati precedenti forniti il ​​22 marzo dall’azienda al Data Security Oversight Committee hanno mostrato un’efficacia leggermente superiore del 79% contro la malattia. Questo dato è il risultato dell’esperimento condotto su 30.000 volontari negli Stati Uniti, Cile e Perù che risale al 17 febbraio, prima che nuove polemiche sul vaccino scoppiassero dopo i casi di morti sospette in Europa, poi chiariti dall’EMA.

BRASILE

EPA / Joedson Alves | Il nuovo ministro della Salute brasiliano, Marcelo Queiroga

Il nuovo ministro della Salute brasiliano prende di mira 1 milione di persone vaccinate al giorno

Il nuovo ministro della Salute brasiliano, cardiologo Marcelo Queiroga, riceve un impegno ambizioso, quarto a ricoprire la carica sotto la presidenza Jair Bolsonaro dopo le dimissioni del generale Eduardo Pazuello. Queiroga ha promesso di “vaccinare un milione di persone al giorno contro il Covid-19”, prendendo di mira già 500.000 vaccinati al giorno “a breve termine”. Per il momento la campagna di vaccinazione brasiliana è in corso al ritmo di 300mila dosi al giorno, ma secondo il nuovo ministro della Salute è “plausibile triplicare il numero di vaccinazioni giornaliere”.

READ  Fisco, 730 un mese dopo per evitare l'imbottigliamento dei Caffè, la nuova scadenza e le detrazioni

Queiroga si insedia nel bel mezzo di una grave crisi pandemica in Brasile, dove è stato raggiunto un nuovo picco di morti, più di 3.000 in un giorno, superando un totale di 300.000: “Questa è una situazione grave – ha detto Queiroga alla sua prima conferenza . stampa – che ha bisogno dell’attenzione di tutti ”. Un apparente cambio di rotta da parte del governo brasiliano contro la pandemia spinta anche dal presidente Bolsonaro, che è stata però contestata in diverse città durante un breve discorso televisivo in cui annunciava che entro fine anno tutti i brasiliani sarebbero stati vaccinati.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *