Corriere dalla Svezia.  Per il figlio maggiore.  La busta sembra disordinata, un po’ strappata e questo solleva delle domande |  Colonna di Herman Sandman

Corriere dalla Svezia. Per il figlio maggiore. La busta sembra disordinata, un po’ strappata e questo solleva delle domande | Colonna di Herman Sandman

C’è della posta dalla Svezia nella cassetta delle lettere. Indirizzato al figlio maggiore. La busta sembra disordinata, un po’ strappata e questo fa sorgere delle domande, ma non la apriamo più. Il ragazzo ha più di 18 anni, è legalmente maturo fisicamente e mentalmente, quindi dobbiamo controllarci.

Anche se ci vuole un po’ di tempo per abituarsi e complicarsi. Quando dico all’assistente del medico di famiglia che mio figlio non vuole andare dal dottore con la gola grossa, ma dobbiamo, lei dice che può decidere da solo.

“Beh,” sorrido, “finché il signore vive a casa, ascolterà ciò che pensiamo sia bene per lui.”

Lei sorrise e decise che se lui era ancora abbastanza lucido da non voler venire, allora il dolore apparentemente non era così grave e avremmo dovuto solo aspettare qualche giorno. Tutto ruotava intorno.

Ho messo la busta sulla sua scrivania e ho chiesto dopo, le domande erano ancora aperte, sul contenuto. Risposta: “Sono stato truffato”.

Aveva ordinato quattro tappi valvola per la sua auto da un produttore svedese, con il logo di questo marchio. I ragazzi poco più di 18 anni l’hanno fatto, ma c’era solo un tappo nella busta.

Poi ho pensato alla crepa e ho pensato: ,,Non derubato. Sembra che il mittente li abbia messi dentro e loro li abbiano tolti lungo la strada. Forse qualcuno pensava che ci fossero dei diamanti o qualcosa del genere”.

Se erano costosi, ho chiesto, ancora preoccupato per quanto avesse speso per questa follia.

7 euro. Comprese le spese di spedizione.”

READ  Rutte: Sostieni l'Ucraina, la soluzione dello scandalo della sovrattassa e Groningen continuerà | Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *