Cosa aspettarsi da una vacanza in auto in Italia

Cosa aspettarsi da una vacanza in auto in Italia

Continuano le denunce per autonoleggi costosi in Italia, ma anche nel resto del mondo. Allora perché non andare in vacanza con la propria auto? Sicuramente ripaga se viaggi con più di 2 persone, poiché anche volare o prendere il treno sarà una seccatura. E pensa al vino e all’olio d’oliva che puoi portare a casa.

La benzina è cara, non solo in Italia. Dobbiamo quindi cercare alternative per viaggiare. Perché non vuoi stare nello stesso hotel tutto il giorno tutti i giorni, anche se è bellissimo e ha una bella piscina.

Macchina elettrica

Già l’anno scorso si parlava di fare il viaggio in Italia con un’auto elettrica e Coen de Heer, che fa il viaggio più volte l’anno, ne ha già scritto un report. Ora, a distanza di un anno, la situazione è solo migliorata, sono state aggiunte parecchie colonnine di ricarica (ma è aumentato anche il numero delle auto elettriche). In ogni caso, è una buona possibilità. Inoltre, puoi considerare l’utilizzo di un motore a minor consumo energetico traversata comprare una macchina prima di andare in vacanza. E, non dimenticare: controlla il tuo libretto per il modo più economico di guidare. La guida veloce fa schifo e raramente arrivi prima di una guida calma e costante! (Mi senti bene, genero?)

Scegli con attenzione la destinazione della tua auto

Ponte di Verona

Una destinazione in cui è possibile utilizzare i mezzi pubblici locali, noleggiare biciclette o avere un’ampia area pedonale a portata di mano è ovviamente l’ideale. Abbiamo cercato tre località nel nord Italia circa 1200 chilometri da Utrecht, dove puoi trovare queste strutture. Nelle tre destinazioni con la piazza centrale Verona, Torino o Udine (in Friuli), che abbiamo scelto con il titolo “le migliori vacanze a 1200 km”, troverai graziosi paesini dove pernottare e tante cose da fare in zona senza dover ogni volta prendere l’auto dalla stalla.

READ  Coronavirus in tutto il mondo, la pandemia accelera negli Stati Uniti: una morte al minuto. In Brasile 69 mila nuovi casi in un giorno

Un’altra bella destinazione, un po’ più lontana ma meglio percorribile in auto, è la Mugello, a est dell’autostrada del sole, l’Autostrada del Sole, vicino a Firenze, anch’essa una bella zona ciclabile, anche se bisogna stare attenti alle moto, che se lo desiderate vi condurranno amorevolmente nel fosso. Troverai anche uno dei laghi più grandi d’Italia, Lake Bilancinoun lago artificiale per l’approvvigionamento idrico di Firenze e dintorni.

La Riviera Ligure, l’Emilia-Romagna e il Chianti in auto

cervice

Stai andando in Riviera Ligure, in Liguria e nel capoluogo Genova, quindi puoi davvero dimenticarti dell’auto, il traffico pubblico lungo tutta la costa è buono ed economico. In provincia di Genova ho notato che gli autobus urbani e regionali vengono gradualmente sostituiti da quelli elettrici.

La regione Emilia-Romagna è ideale anche per le gite in bicicletta. Anche se lungo la costa, i luoghi importanti da vedere, come ad esempio RavennaRimini e cervice non sono così distanti l’uno dall’altro probabilmente fattibili anche in auto.

Ravenna

Anche nel chiantia abbiamo messo insieme una serie di brevi itinerari in auto, percorribili con uno o due pernottamenti, particolarmente adatti agli amanti del vino. In un agriturismo si ha il vantaggio di poter parcheggiare gratuitamente, ma lo svantaggio è che spesso non si trovano vicino ad una stazione o ad una fermata dell’autobus, ma sono l’ideale per vacanze in bici. Oggi la maggior parte ha già biciclette a disposizione dei clienti. Ma se non sei un ciclista, cerca un hotel più piccolo fuori città dove puoi parcheggiare gratuitamente, ma avere anche la possibilità di fare escursioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *