Covid: 140 nuovi casi a Parma, un uomo di 88 anni ha perso la vita. In terapia intensiva altri 15 pazienti

Un uomo di 88 anni del Parma è uno dei 19 decessi per coronavirus avvenuti nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna. A Parma e provincia ci sono anche 140 nuovi punti positivi; i pazienti in terapia intensiva sono rimasti stabili (15 persone per maggiore). È quanto emerge dall’aggiornamento inviato oggi dalla Regione.

Nel Emilia Romagna Sono stati rilevati altri 824 positivi su un totale di 30.249 tamponi (la percentuale positiva è del 2,7%). Dall’inizio dell’epidemia di Covid, ci sono stati 373.632 casi positivi nella regione. L’età media dei nuovi positivi oggi è di 38,3 anni.

Dei 350 asintomatici, 266 sono stati identificati tramite contact tracing, 29 tramite test di categoria di rischio introdotti dalla Regione, 30 tramite screening sierologico, 2 tramite test pre-ospedalieri. Per 23 casi è ancora in corso un’indagine epidemiologica. Nelle ultime 24 ore sono stati prelevati 18.426 campioni molecolari, per un totale di 4.488.151, inoltre sono disponibili anche 11.823 campioni rapidi.

Ci sono stati 19 nuovi decessi: 1 a Parma (un uomo di 88 anni); 3 in provincia di Reggio Emilia (tutti uomini, 57, 69 e 79 anni); 4 in provincia di Modena (una donna di 86 anni e tre uomini di 71, 76 e 93 anni); 3 in provincia di Bologna (due donne di 79 e 92 anni e un uomo di 86 anni); 3 nel ferrarese (tutte donne, 2 83 e 1 84); 1 in provincia di Ravenna (un uomo di 63 anni); 3 in provincia di Forlì-Cesena (tre uomini, rispettivamente di 66, 86 e 94 anni); 1 a Rimini (un uomo di 76 anni). Nessun decesso nella provincia di Plaisance. Dall’inizio dell’epidemia sono stati registrati 12.976 decessi nella regione.

READ  SpaceX Crew-1 presso la ISS, prima missione operativa con equipaggio il 31 ottobre

La situazione del infezioni nelle province vede Modena con 183 nuovi casi, seguita da Parma (140) e Bologna (134); poi Rimini (75), Ravenna (67) e Reggio Emilia (57); poi Forlì (41), Cesena (38) e Ferrara (36); infine Plaisance (27) e il quartiere di Imola (26).

Pazienti ammessi terapia intensiva 204 (-9 rispetto a ieri), 1.466 negli altri reparti della Covid (-77). Nell’area i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Plaisance (numero invariato rispetto a ieri), 15 a Parma (invariato), 24 a Reggio Emilia (-1), 28 a Modena (-1), 60 a Bologna (+1), 8 a Imola (-4), 20 a Ferrara (-2), 13 a Ravenna (+1), 6 a Forlì (-1), 5 a Cesena (-1) e 16 a Rimini (-1).

Casi attivi, cioè i pazienti reali, Ad oggi sono 39.515 (+438 rispetto a ieri). Tra questi, le persone isolate in casa o quelle con sintomi lievi che non necessitano di cure ospedaliere o non presentano sintomi, rappresentano un totale di 37.845 (+524), ovvero il 95,7% del totale dei casi attivi.

Il le persone sono guarite sono 367 in più rispetto a ieri; il totale è di 321.141 persone.

Questi i casi positivi nella regione dall’inizio dell’epidemia, che non si riferisce alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 23.161 a Plaisance (+27 rispetto a ieri, di cui 14 sintomatiche), 26.647 a Parma (+140, di cui 64 sintomatici), 45366 a Reggio Emilia (+57, di cui 33 sintomatici), 63626 a Modena (+183, di cui 115 sintomatici), 79814 a Bologna (+134, di cui 100 sintomatici), 12381 casi a Imola (+26, di cui 16 sintomatiche), 22.749 a Ferrara (+36, di cui 12 sintomatiche), 29.581 a Ravenna (+67, di cui 30 sintomatiche), 16.255 a Forlì (+41, di cui 24 sintomatiche), 18827 a Cesena (+38, di cui 34 sintomatiche) sintomatica) e 35.225 a Rimini (+75, di cui 32 sintomatiche).

READ  Covid Rimini, 125 nuovi contagi e 4 morti: dati bollettini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *