Covid, le ultime notizie e il bollettino del 18 ottobre. DIRETTO

Azzolina: un attentato a una scuola mina il diritto all’istruzione

“Hanno pensato che fosse una frase vuota. Credevano di poter chiudere le scuole, annullando l’immenso lavoro svolto quest’estate e gli stessi sacrifici dei bambini, senza che ci fosse alcuna reazione. Ma hanno trovato un’intera comunità composta da insegnanti, personale scolastico, famiglie, studenti, pronta a combattere ”. Così dice il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina su“ La Repubblica ”dove dice“ il la scuola ha già sofferto tanto negli ultimi mesi, in questo momento dovrebbe essere l’ultima a chiudere ”. In questo momento, sottolinea,“ l’attacco alla scuola ”viola“ il diritto all’istruzione ”. Inoltre, secondo il ministro, il governatore della Campania Vincenzo De Luca dovrebbe tornare sui suoi passi. E su decisione del Tar, dichiara: “In Piemonte avevamo impugnato un ordine scritto 4 giorni dopo l’inizio dell’anno scolastico dopo aver disertato. tavoli regionali per tutta l’estate “.” Gli asili nido, le scuole primarie e secondarie devono rimanere assolutamente e completamente aperti come lo sono oggi in quasi tutta Italia – osserva – per ai licei può succedere quello che sta già accadendo: vorrei dare notizie, insegnare la distanza è già in uso. Lo vogliamo implementare?

READ  Non mi vedrai più in TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *