Dal Cansiglio al Grappa, famiglie con bambini bloccate nella bufera di neve

Di Cansiglio all’altopiano di Asiago alla fine, la neve annunciata in questi ultimi giorni di oggi, 8 dicembre, arriva anche in Veneto. Un’abbondante nevicata ha colpito il Cansiglio, cogliendo di sorpresa gli automobilisti che sono rimasti bloccati e hanno chiamato i soccorsi da vigili del fuoco. Sul posto sono poi intervenuti i vigili del fuoco di Vittorio Veneto. Da stamattina è accorso anche lui a Galeone che ora è ricoperta da poche decine di centimetri di neve.

Vigili del fuoco al lavoro

I vigili del fuoco sono dovuti intervenire a causa delle abbondanti nevicate che hanno bloccato gli automobilisti, spesso con bambini a bordo, anche in alcune zone della provincia di Treviso. Vigili del fuoco al lavoro sulla strada provinciale 140 che porta al Montegrappa è a Cavaso del Tomba in via Monfenera. Volontari di Asolo e vigili del fuoco di Montebelluna.

Automobilisti bloccati in Cansiglio a causa della neve

Previsioni

Chiodo Perturbazione del Nord Atlantico, accompagnata da aria di origine artica, era infatti prevista dalle prime ore di oggi 8 dicembre e per le prossime 24-36 ore, provocando intense nevicate anche in quota autostradale, interessando la rete gestita da Autostrade per l’Italia in Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ma anche Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Allerta gialla

Sulla base dei fenomeni attesi e in atto, è stata valutata per il giorno del domani giovedì 9 dicembre, allerta gialla su parte di Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ma anche su tutto il territorio di Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, in parte della Sicilia e della Sardegna. La tavola meteorologica e le previsioni di criticità per l’Italia sono aggiornate quotidianamente sulla base delle nuove previsioni e dell’evoluzione dei fenomeni, e sono disponibili sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov .it), con le regole di comportamento da adottare in caso di maltempo.

READ  Il futuro Primo Ministro italiano accetta la vendita di ITA Airways

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *