Dal Lazio alla Campania la mappa delle regioni

Vaccino anti Covid per tutti 12 anni e oltre: da domani, giovedì 3 giugno, infatti, si parte con le prenotazioni gratuite e non più per fasce d’età in molte regioni italiane. Questo è stato confermato questa mattina anche il ministro della Salute Roberto Speranza, in occasione del suo messaggio di auguri per la Festa della Repubblica: Da domani tutti potranno prenotare il vaccino anti-Covid. Possiamo ancora intensificare la nostra campagna per superare questa stagione difficile.

Se fino ad ora era necessario seguire il criterio di registrazione – escludendo le categorie speciali individuate dal piano vaccinale, come le persone fragili o gli operatori sanitari – da giovedì, l’audience per i vaccini sarà dunque massimizzata. Ma ancora, tutta l’Italia non sarà uniforme: ci saranno sempre organizzazioni e regole specifiche per ogni Regione, a seconda dell’andamento della campagna vaccinale. Ecco la mappa delle regioni.

Vaccini, Speranza: “Da domani ammonibili tutti”. è come questo

VAL D’AOSTA: Oggi c’è l’Astra Open Day, a cui possono partecipare tutti i cittadini maggiori di 18 anni.

PIEMONTE: prenotazioni aperte da oggi per gli over 30 (compresi i nati nel 1991) e da domani giugno anche per gli over 18. Sono previste 100.000 vaccinazioni in azienda e in montagna senza covid.

LIGURIA: è partito il 31 maggio il secondo bando volontario per gli over 18 per il vaccino Astrazeneca e Johnson & Johnson promosso dalla Regione. Per ora il bando per le vaccinazioni è per chi è in quarantena.

LOMBARDIA: dalle 23 di oggi tutti i lombardi appartenenti al gruppo 12-29 potranno prenotare la vaccinazione.

FRIULI VENEZIA GIULIA: durante la settimana la regione è aperta a tutti i gruppi vaccinali.

ALTO ADIGE: da domani sarà possibile prenotare le vaccinazioni anche per gli altoatesini dai 16 ai 18 anni.

VENETO: da domani via libera a tutti con l’apertura dell’agenda per le vaccinazioni dai 12 ai 39 anni. Saranno disponibili 700.000 prenotazioni, l’agenda è aperta fino al 4 agosto.

EMILIA ROMANA: dal 7 giugno al 18 giugno a giorni alterni prenotazioni per 35-39 anni, 30-34 anni, 25-29 anni, 20-24 anni, e anche i più piccoli possono prenotare. Dal 18 giugno aperto a tutti. MERCATO: la regione apre lo sportello di prenotazione da 40 anni e oltre (oltre ad altre fasce di età) da diversi giorni. Da domenica 30 maggio prenotazioni senza limiti di età (ma dai 16 anni compiuti) per le persone con comorbilità. Da oggi fino al 6 giugno i laureati, circa 14mila bambini, possono andare a farsi vaccinare senza prenotazione, però, seguendo l’ordine alfabetico.

READ  "Lo stesso giorno per tutti i paesi dell'UE"

TOSCANA: sono già aperte le prenotazioni per i nati fino al 1983. Le prenotazioni per i 16enni residenti in cominceranno il 7 giugno

UMBRIA: le preiscrizioni erano aperte a tutti fino a 18 anni. Continuano le vaccinazioni per le fasce d’età: fino agli anni Cinquanta.

OZIARE: restano le convocazioni per età (siamo arrivati ​​fino al 1981, le prossime saranno per i nati dopo il 1982). Per i maggiori di 12 anni la prenotazione sarà effettuata dal pediatra.

ABRUZZO: da domani tutti i cittadini dai 16 anni potranno prenotarsi per il vaccino. La piattaforma sarà attiva dalle ore 14. Per la fascia di età compresa tra i 12 e i 15 anni, invece, sono attese indicazioni operative dalla questura.

MOLISE: Da domani inizieranno le adesioni alla campagna vaccinale per la fascia di età 39-30 anni, mentre per la fascia di età 29-20 le adesioni potranno essere depositate da sabato.

CAMPANIA: Attendiamo indicazioni dallo Staff di Crisi della Regione per comprendere le modalità e il calendario per l’adesione di ogni fascia di età alla vaccinazione da domani. La Campania sta sperimentando nelle ultime settimane gli open day e le aperture graduali delle vaccinazioni – e nei giorni scorsi con i laureati – l’allargamento delle fasce colpite.

Pfizer, casi di miocardite (soprattutto nei giovani) dopo aver ricevuto il vaccino: lo studio israeliano

PUGLIA: da domani si aprono le prenotazioni per gli under 40, tra i 39 e i 35 anni. Finora potevano essere vaccinati tutti i 40enni e più. Emiliano nei giorni scorsi, dopo il via libera dell’Aifa, ha annunciato che la Puglia è pronta a vaccinare gli adolescenti dai 12 ai 15 anni, a cominciare dai più fragili.

BASILICA : da domani riceverà istruzioni dal commissario per l’emergenza. La piattaforma – abbiamo appreso dal consiglio regionale – sarà aperta ma in Regione la priorità resta, per il momento, gli anziani e i fragili. In questi giorni abbiamo a che fare con gli over 60 e anche con gli over 50.

CALABRIA: Domani alle 16, potranno accedere alla prenotazione tutte le persone con più di 12 anni, compresi i 50enni e gli over 30 che erano in attesa di essere inseriti.

SICILIA: da domani partiranno anche in Sicilia le prenotazioni per le vaccinazioni anti-Covid per le persone dai 16 ai 39 anni.

SARDEGNA: da venerdì 4 la platea dei soggetti vaccinabili nell’isola si amplia con l’inclusione dei cittadini della fascia di età 16-39: dai 12 anni, tramite la piattaforma di Poste Italiane, potranno prenotare la somministrazione delle dosi in hub e centri di vaccinazione della regione.

Ultimo aggiornamento: 19:56


© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  L'Emilia Romagna sarà in zona gialla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *