Coronavirus, il bollettino del 23 agosto

dati del Ministero della Salute

I decessi totali sono 35.437. Il numero di positivi dall’inizio della pandemia, inclusi decessi e guarigioni, è aumentato di 1.210 casi in 24 ore. I guariti, in totale, sono 205.470

In Italia le persone totali risultate positive al coronavirus, comprese guarite e decedute, sono 259.345. Le vittime, in totale, sono 35.437, con 7 morti nelle ultime 24 ore (ieri 3). Il numero totale di positivi, inclusi decessi e guariti, mostra un aumento di 1.210 casi. Lo riportano i dati del bollettino quotidiano del Ministero della Salute (AGGIORNAMENTI IN DIRETTASPECIALE). La Regione Abruzzo segnala che è stato sottratto 1 positivo calcolato erroneamente il 21 agosto. La Regione Basilicata comunica che il numero dei tamponi effettuati / casi testati oggi verrà comunicato con i dati del 24 agosto. I dati dei casi diagnostici sospetti / casi di screening vengono verificati per definizione corretta.

Guarigione e terapia intensiva

approfondimento

267 persone guarite nelle ultime 24 ore, per un totale di 205.470. Sono 69 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, cinque in più rispetto a ieri. I pazienti ricoverati con sintomi sono 971 (+47 rispetto al giorno precedente). D’altra parte, 17.398 persone sono in isolamento domestico (+883). I tamponi sono attualmente 8.288.846, in aumento di 348.580 rispetto a ieri. I casi esaminati finora sono 4.739.968, al netto di quanti tamponi hanno effettuato.

La regione dati per regione

approfondimento

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

5.782 in Lombardia

READ  GF Vip, un caso positivo. Parla Alfonso Signorini

1.061 in Piemonte

2.034 in Emilia-Romagna

1.989 in Veneto

980 in Toscana

398 in Liguria

2.027 nel Lazio

245 nelle Marche

925 in Campania

43 della Provincia Autonoma di Trento

467 in Puglia

903 in Sicilia

332 in Abruzzo

291 in Friuli Venezia Giulia

157 nella provincia autonoma di Bolzano

160 in Umbria

338 in Sardegna

166 in Calabria

11 in Valle d’Aosta

58 in Molise

71 in Basilicata.

Le vittime

approfondimento

Per quanto riguarda le vittime, ci sono:

16.856 in Lombardia
4.143 in Piemonte
4.456 in Emilia-Romagna
2.104 in Veneto
1.139 in Toscana
1.571 in Liguria
874 nel Lazio
987 nella regione Marche
441 in Campania
405 in Provincia Autonoma di Trento
555 in Puglia
286 in Sicilia
472 in Abruzzo
348 in Friuli Venezia Giulia
292 nella provincia autonoma di Bolzano
80 in Umbria
134 in Sardegna
97 in Calabria
146 in Valle d’Aosta
23 in Molise
28 in Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *