Dichiarazione dei redditi 2021: GUIDA PDF – Quando fare, scadenza, precompilata e tutte le domande frequenti

Qual è la dichiarazione dei redditi con 730 per il 2021 e quando? Il 730 è il modulo di dichiarazione dei redditi dedicato a dipendenti e pensionati. Il modello 730 ha diversi vantaggi. Il contribuente, soprattutto, non deve effettuare calcoli e ottiene il rimborso dell’imposta direttamente in busta paga o nel deposito pensione, dal mese di luglio (per i pensionati dal mese di agosto o settembre); se, al contrario, deve pagare delle somme, queste vengono detratte dallo stipendio (dal mese di luglio) o dalla pensione (dal mese di agosto o settembre) direttamente in busta paga.

Dichiarazione precompilata 2021 – Inoltre, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione, in un’apposita area del proprio sito web, il 730 già pre-riempito, accessibile utilizzando il codice PIN dei servizi telematici (Fisconline) o un’identità SPID (Public Digital Identity System) o CIE (carta d’identità elettronica) o utilizzando gli identificativi usa e getta rilasciati dall’INPS o da un servizio di carte nazionali. Il modello 730 pre-riempito sarà disponibile dal 10 maggio 2021.

Chi dovrebbe fare il 730 nel 2021?

Modello 730 deve essere presentato dai contribuenti rispetto al 2021 sono: pensionati o dipendenti (compresi i lavoratori italiani questa lavorano all’estero il cui reddito è determinato sulla base della retribuzione convenzionale definita annualmente da apposito decreto ministeriale).

Scarica il file Istruzioni per la compilazione – pdf

Le persone presentano la dichiarazione dei redditi utilizzando il modello INCOME PF o il modello 730, a seconda del tipo di reddito che hanno.

io dipendenti e pensionati che hanno lavoro, pensione e altri redditi possono presentare il modulo 730 la coppia può presentare congiuntamente il modulo 730.

tutti altri soggetti e contribuenti che non risiedono in Italia ai fini fiscali nell’anno d’imposta e / o nell’anno di presentazione della dichiarazione dei redditi presentano il modello PF REVENU.

READ  I numeri parlano chiaro, Laurenti su Johnson & Johnson: "prudenza comprensibile, ma l'Italia potrebbe decidere di non fermarla" - Il video

Come viene presentata la dichiarazione dei redditi (modulo reddito PF o 730)

L’Agenzia delle Entrate fornisce ai contribuenti i moduli e le istruzioni per la compilazione di PF e 730 Redditi. Per coloro che utilizzano il modello di reddito PF, il Software RedditiOnLine Pf, che consente la compilazione del modello, la creazione del file da inviare elettronicamente tramite i servizi online dell’Agenzia delle Entrate e la generazione del modello di pagamento F24.

Dichiarazione dei redditi precompilata

Per semplificare l’elaborazione della dichiarazione dei redditi annuale, l’Agenzia delle Entrate mette inoltre a disposizione dei contribuenti il ​​modello 730 e il modulo redditi individuale precompilato, che contengono, cioè, vari dati già inseriti in automatico, comprese le detrazioni di spesa. Assistenza sanitaria, tasse universitarie, spese per premi assicurativi, contributi previdenziali, trasferimenti per la ristrutturazione di edifici e interventi di riqualificazione energetica.

Il dichiarazione dei redditi precompilata è un servizio online gratuito accessibile con

  • * credenziali del sistema di identità digitale pubblica (Spid)
  • * poteri dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate (Fisconline / Entratel)
  • * Carta d’identità elettronica (CIE)
  • * Carta nazionale dei servizi (CNS).

All’interno del servizio è possibile consultare, modificare e / o completare la propria dichiarazione ed infine inviarla all’Agenzia. Una volta inviata, la dichiarazione con il protocollo di invio rimane disponibile per la consultazione e il download nella tua zona autenticata.

Tutti i passaggi da seguire per accedere e utilizzare la dichiarazione precompilata sono illustrati sul sito di informazioni e assistenza “Infoprecompilata”.

Al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi

La dichiarazione dei redditi deve essere presentata ogni anno entro i seguenti termini:

  • * Modello 730 prima del 30 settembre, direttamente online o contattando i Centri di Assistenza Fiscale (CAF), professionisti qualificati o il sostituto d’imposta (es. il tuo datore di lavoro)
  • * Il modello di reddito PF prima del 30 novembre, online o contattando i Centri Assistenza Fiscale (CAF), professionisti qualificati.
READ  "Niente più effetti collaterali di AstraZeneca, perché non dici?" - Tempo

Le persone fisiche non residenti che si trovano all’estero al momento della presentazione della dichiarazione possono inviare la dichiarazione entro il 30 novembre mediante lettera raccomandata o con qualsiasi altro mezzo equivalente.

Scarica il file Istruzioni per la compilazione – pdf

730 pre-completato 2021: disponibile dal 10 maggio

Il testo del decreto Sostegni è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. il decreto-legge n. 41/2021 tra i provvedimenti riscrive anche il calendario delle scadenze fiscali. Il modello 730 pre-riempito sarà disponibile dal 10 maggio 2021.

La dichiarazione dei redditi precompilata è essenzialmente una semplificazione per tutti i contribuenti. Nella dichiarazione sono già presenti molti dati, come reddito, trattenute e trattenute. Ovviamente non tutto è stato inserito correttamente.

Di 14 maggio 2021 il contribuente può decidere di accettare la dichiarazione dei redditi fornita o di correggere o modificare alcuni dati forniti.

Di 15 giugno 2021 le dichiarazioni presentate devono essere inviate entro il 31 maggio 2021.

Di 29 giugno 2021 le dichiarazioni presentate dall’1 al 20 giugno 2021 devono essere inviate.

Di 23 luglio 2021 i resi presentati tra il 21 giugno e il 15 luglio 2021 devono essere inviati.

Di 15 settembre 2021 i resi inviati tra il 16 luglio 2021 e il 31 agosto 2021 devono essere inviati.

Scarica il file Istruzioni per la compilazione – pdf

READ  Citroën Ami, qualche difetto da risolvere ma è già una star - Elettrica

Tutte le dichiarazioni sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Ultimo aggiornamento: 24/02/2021

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *