Dieta del digiuno intermittente: Antonella Viola rivela «Ho perso 10 chili e non li ho ripresi». Scopri come funziona – Hamelin Prog

Dieta del digiuno intermittente: Antonella Viola rivela «Ho perso 10 chili e non li ho ripresi». Scopri come funziona – Hamelin Prog

Nel 2023 è emerso il motto “Digiunare meglio, digiunare tutti”, che ha portato ad un crescente interesse verso il digiuno intermittente come regime alimentare. La biologa e immunologa, professoressa Antonella Viola, si è distinta come una delle principali sostenitrici di questo approccio. La professoressa Viola ha dedicato persino un libro al digiuno intermittente, intitolato “Il digiuno intermittente” e pubblicato da Gribaudo.

In un’intervista esclusiva al Corriere della Sera, la professoressa ha condiviso la sua esperienza personale, sottolineando di aver perso dieci chili che non ha mai ripreso. Secondo la Viola, il digiuno intermittente non è solo un metodo per perdere peso, ma ha anche benefici per la salute generale.

La pratica del digiuno intermittente consiste nell’alternare periodi di digiuno con periodi in cui è consentito mangiare. Questo regime alimentare può essere adattato alle esigenze individuali, ma il digiuno generalmente dura da 14 a 16 ore al giorno. Durante il periodo di digiuno, il corpo utilizza i depositi di grasso come fonte di energia, il che può portare alla perdita di peso.

La professoressa Viola spiega che il digiuno intermittente può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, migliorare la sensibilità all’insulina e ridurre l’infiammazione nel corpo. Inoltre, può avere effetti positivi sulle funzioni cerebrali e sulla salute del cuore.

Tuttavia, la Viola sottolinea che il digiuno intermittente non è adatto a tutti e deve essere praticato con cautela. Le persone con determinate condizioni di salute, come i diabetici o le donne in gravidanza, dovrebbero consultare un medico prima di iniziare questa pratica.

Nonostante possa sembrare un’idea radicalmente diversa rispetto al tradizionale regime alimentare, il digiuno intermittente sta guadagnando sempre più popolarità tra coloro che cercano un approccio diverso per migliorare la loro salute. La Viola spera che il suo libro possa aiutare a diffondere ulteriormente la consapevolezza su questa pratica e fornire informazioni accurate sulla sua efficacia.

READ  Malattie cardiovascolari: patologie e cause, lo studio

Il digiuno intermittente può essere considerato come una modalità di alimentazione alternativa per coloro che cercano un approccio diverso alla gestione del peso e alla salute in generale. Tuttavia, è sempre consigliabile consultare un medico prima di apportare modifiche significative alla propria alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *