Digitale terrestre gratis, c’è la data: ecco chi lo riceverà

Tra non molto diversi italiani si può chiedere un decoder gratuito spedito a casa fornita da Poste Italiane Spa. Ecco di chi si tratta e quando

Digitale (Foto Adobe)

Gli italiani sono alle prese con il cambio tecnologico relativo al digitale terrestre. Il cambiamento en corso è graduale e Départà a gruppi di territori. Si cominciano le regioni del Nord. In questa fase sono tanti i riposizionamenti dei canali ei cambiamenti intuizione. Molte tv hanno deciso di spegnere il canale numerico e questo ha provocato delle modifiche degli slot con relative risintonizzazioni.

Digitale terrestre gratuito: la data di consegna

Digitale
Telecomando (Foto Adobe)

Intanto il governo ha deciso, attraverso l’ultima legge di bilancio, di rifinanziare il bonus tv. Il budget forecast è di 68 milioni complessivi. In particolar modo, oltre agli incentivi per acquistare decoder o tv adatte alla nuova tecnologia, è previsto anche il caso di consegna a domicilio decodificatore. Se tratta degli oltre 70 che avere la comoda e conveniente sorpresa. È un requisito ulteriore all’età per ricevere il decoder a domicilio e libero. Se tratta del reddito che non deve superare i 20mila annui.

Leggi canna: Green pass, ecco i luoghi dove da oggi è obbligatorio

Nelle ultime ore è stata annuciata una dati di spedizione. Queste dovrebbero avviarlo 20 febbraio. L’obiettivo è avere tutte le consegne dei decoder entra l’8 marzo. Ad occuparsi della spedizione gratuita a domicilio sarà Poste Italiane. Ciò è stato reso possibile grazie all’accordo tra l’ente postale e il ministero preposto. In tal modo saranno agevolati gli anziani poco inclini verso le innovazioni tecnologiche.

Leggi canna: Prelievo Postepay: green pass obbligatorio in questo caso

READ  Superbonus 110%: le banche anticipano il credito d'imposta. Le principali offerte

Costoro riceveranno il tutto a casa senza troppe difficoltà. Intanto il definitivo passaggio alla nuova tecnologia avverrà nel 2023. Per questa data per alcuni televisori si spegneranno i canali è sarà necessario o sostituirli con uno adeguato alla nuova tecnologia oppure collegarlo ad un decodifica di ultima generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.