Due bambini e tre escursionisti uccisi da un temporale in Austria | ADESSO

Due bambini sono stati uccisi in una forte tempesta e temporale in Austria. Sono stati colpiti da alberi caduti sul bordo di un lago a Sankt Andrä, nello stato della Carinzia, secondo quanto riportato dai media austriaci giovedì. Tre escursionisti sono morti in un fulmine in un’altra parte del Paese.

I bambini deceduti sono due bambine di tre e otto anni, scrive il quotidiano austriaco Corona Zeitung. Quindici persone sono rimaste ferite anche in riva al lago, due delle quali in modo grave. Una persona che era in acqua è ancora scomparsa.

Gli escursionisti si sono rifugiati in una capanna. Poi un albero colpito da un fulmine.

Secondo il Servizio meteorologico austriaco, nell’Austria meridionale sono state misurate raffiche di vento fino a 139 chilometri orari. In Stiria, Carinzia e Tirolo Orientale, tutti i treni si sono fermati dopo l’interruzione di corrente a causa del temporale. Decine di migliaia di case sono senza elettricità.

Decine di alberi sono caduti sulla strada vicino a Griffen sull’autostrada A2 in Carinzia. Ci sono state anche interruzioni di corrente nei tunnel. L’importante collegamento stradale con l’Italia è stato chiuso in vari luoghi per lavori di pulizia e riparazione.

READ  La città canadese di Lytton, dove all'inizio di questa settimana è stata registrata una temperatura record di 49,6°C, è stata distrutta da un enorme incendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.