ecco i prezzi e le promozioni

2 ruote motrici o 4 ruote motrici – In vista dell’avvio della commercializzazione di Toyota yaris croce in Italia, che dovrebbe arrivare in concessione per settembre di 2021, la casa giapponese annuncia gli allestimenti e i prezzi. Il SUV compatto sarà disponibile in cinque diversi livelli di allestimento: Active, Trend, Lounge, Adventure e Premiere. Ad eccezione di Active, gli altri quattro livelli di allestimento sono disponibili sia con trazione anteriore che con trazione integrale intelligente. AWD-i, che costa 2.500 euro in più e abbina un motore elettrico aggiuntivo tra le ruote posteriori, inoltre è dotato di modalità specifiche off-road e snow e di una sospensione posteriore a doppio braccio oscillante.

SOLO IBRIDO – Il Toyota yaris croce è guidato dallo stesso sistema ibrido della Yaris con cui condivide anche lo scheletro ed è composta da un motore 1.5 aspirato 3 cilindri associato ad un motore elettrico e un motogeneratore per un totale di 116 CV (stessa potenza anche per la variante a quattro ruote motrici).

L’EQUIPAGGIAMENTO – Sul lato layout, la versione d’ingresso attivo, disponibile a 25.540 euro, comprende cerchi in lega da 16″, climatizzatore automatico, fendinebbia a led, sensore pioggia e crepuscolare, sistema multimediale Toyota Touch 3 visibile su schermo da 8″, con 4 altoparlanti, radio DAB e integrazione smartphone, e il telecamera di retromarcia per parcheggio.

Il Tendenza, che ha un prezzo di 27.600 euro, aggiunge all’Active cerchi in lega da 17″, fari full LED, vernice metallizzata, strumentazione digitale visibile su schermo da 7″, un sistema multimediale con schermo da 9″. , con 6 altoparlanti, integrazione smartphone wireless e browser integrato, e il sistema di accesso senza chiave.

messa in scena Soggiorno, con un prezzo di partenza di 29.300 euro, dedicato al comfort, offre più del Trend: cerchi in lega da 18″, specchietti ripiegabili elettricamente, tetto panoramico, climatizzatore automatico bizona, illuminazione d’atmosfera interna, interni in pelle e tessuto, con Fashion Finitura marrone, sedili posteriori ribaltabili 40/20/40, ausilio al parcheggio, sedili anteriori riscaldabili, specchietto interno elettrocromico, supporto lombare lato guida, sistema di ricarica wireless per smartphone.

READ  Tasse automobilistiche e canoni RAI 2021, ecco le modifiche

messa in scena Avventura, che costa 30.300 euro, rappresenta la versione più sportiva, e aggiunge cerchi in lega da 18″, specchietti ripiegabili elettricamente, vernice bicolore, modanature anteriori e posteriori, barre longitudinali sul tetto, climatizzatore automatico bizona, illuminazione interna, rispetto a gli interni di tendenza in pelle e tessuto, con finitura Dark Grey, sedili posteriori ribaltabili 40/20/40, sensori di parcheggio, sedili anteriori riscaldabili, specchietto interno elettrocromico, supporto lombare lato guida e caricabatterie wireless.

La configurazione è al top di gamma Primo, che costa 32.600 euro e aggiunge oltre all’Adventure: colore oro e nero, fari Matrix LED con proiettori, porta posteriore elettrica, head-up display, interni in pelle premium nera, sistema audio JBL Premium a 8 altoparlanti, monitor punto cieco e Cross posteriore Traffic Alert Brake (sistema di avviso di traffico in retromarcia con frenata automatica).

OFFERTE DI LANCIO – L’azienda giapponese ha, tuttavia, pianificato alcuni lanciare promozioni. La nuova Yaris Cross attivo sarà infatti disponibile con l’offerta di lancio a 22.650 euro in caso di cambio o rottura grazie al Bonus WeHybrid di 2.750 euro. La versione Trend sarà invece proposta al prezzo di 24.350 euro, sempre grazie al Bonus WeHybrid che ammonta a 3.250 euro. La versione Soggiorno e quello dell’Avventura sarà proposto allo stesso prezzo promozionale di 26.050 euro. Il Primo si posizionerà a 28.350€ con un bonus WeHybrid che arriva fino a 4.250€.

Sarà possibile acquistarlo anche con l’offerta finanziaria Toyota facile. Questa formula offre tre opzioni a fine contratto: pagare, restituire o sostituire il veicolo, con la possibilità di personalizzare il piano di pagamento in qualsiasi momento. La Toyota Easy prevede anche la plusvalenza garantita, che abbina all’offerta di riacquisto certo per tutta la durata del piano la possibilità di aggiornare il contratto di riacquisto in base ai chilometri effettivamente percorsi. L’offerta Toyota Easy entry per la versione Active passerà da 189 euro con un acconto di 4.350 euro, mentre per la versione Trend da 210 euro sempre con lo stesso acconto.

READ  Vaccino Covid, 30.000 casi di effetti avversi (su 4 milioni di dosi). Tutti i dati. RAPPORTO AIFA [PDF]

Non perdere la nuova formula di Noleggia Kinto One con un abbonamento mensile da 269 euro (IVA esclusa, 36 mesi e una percorrenza di 45.000 km). È una formula che prevede la manutenzione ordinaria e straordinaria, l’assicurazione e i servizi Lojack Classic, l’assicurazione Kasko con franchigia 0 euro e l’assicurazione furto e incendio con scoperto 0.

IL LISTINO PREZZI

2500 euro in più per le versioni 4×4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *