Evernote si riorganizza e si sposta in Europa

Evernote si riorganizza e si sposta in Europa

Evernote ha subito un’importante riorganizzazione e ha spostato le sue operazioni in Italia. Lo ha recentemente annunciato la casa madre italiana Bending Spoons.

Evernote è stata acquisita dalla società tecnologica italiana nel novembre 2022, quindi la riorganizzazione non è del tutto inaspettata. La riorganizzazione A Di conseguenza, la maggior parte dei lavoratori negli Stati Uniti e in Cile è stata licenziata. I restanti dipendenti ora svolgono il proprio lavoro dall’Italia.

Maggiore efficienza operativa

Il numero di licenziamenti non è stato reso noto. All’inizio di quest’anno, 129 dipendenti sono già stati licenziati. Il motivo per cui Bending Spoons ha trasferito l’attività di Evernote è per una maggiore efficienza operativa.

Evernote era una volta una promettente app per prendere appunti, pianificare e collaborare. Per diversi anni, l’app ha sofferto della diminuzione della legge sul piombo e ha dovuto rinunciare alla sua leadership di mercato in questo settore.

Soprattutto perché grandi aziende tecnologiche come Microsoft, Google o, ad esempio, Slack hanno offerto le proprie soluzioni gratuite per questa funzionalità.

Trucco: 7 alternative a Google Analytics


READ  Stato di avanzamento ICP - Associazione Sport Acquatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *