Fatti e cifre sull’ESC250 del 2022 – Songfestival.be

Fatti e cifre sull’ESC250 del 2022 – Songfestival.be

Dopo settimane di speculazioni sui social media, Loreen manterrebbe il suo primo posto? – è pieno Eurovision Top 250 del 2022 finalmente noto. Sugli stessi social network, è diventato subito chiaro che in modo massiccio Rallentatore votato dalla spagnola Chanel. Nonostante la soppressione del voto multiplo e la manipolazione organizzata, ha ancora abbastanza punti per rimuovere Loreen dal nostro trono dopo dieci anni. ESC250 urtare. Abbiamo rimosso gli elettori che stavano chiaramente utilizzando più account e inviando esattamente le stesse liste dopo controlli manuali e tecnici. Vorremmo darvi alcuni fatti e cifre sul vertice lo scorso capodanno.

La maggior parte delle voci per paese

Per tale elenco, previa verifica, a record di voti con 11364 voti. Nell’elenco troviamo voci fino a 49 paesi. Se sappiamo che 52 paesi hanno partecipato nel corso della storia dell’Eurovision Song Contest, ciò significa che solo tre paesi non hanno voci nell’elenco. Questa è l’unica presentazione da Marocco, Centro Bitaqat di Samira Bensaïd del 1980 (posto 386), Andorra (primo ingresso su 271), nonostante sei ingressi, e Monaco (primo ingresso su 345). La Svezia, invece, ha il maggior numero di voci in lista, anche se con 17 in questa edizione è inferiore alle 25 dell’edizione 2021.

Seguono Italia e Spagna con 14 iscritti, la Grecia chiude la top 3 con 13 iscritti. I Paesi Bassi hanno 7 artisti in lista, il Belgio deve accontentarsi di 6. L’olandese più alto è Duncan Laurence a 7 (l’anno scorso 4), il belga più alto è Blanche a 23 (l’anno scorso 26). Nel 2021, Loïc Nottet era ancora l’artista belga con il punteggio più alto, anche allora a 23 anni. Già perdeva 12 posizioni, ora ne perde altre 3.

READ  Giro d'Italia | Quindici squadre note per il Giro d'Italia, sette olandesi certe di partecipare | Bicicletta

Tra i paesi che hanno partecipato alla primissima edizione, l’Italia ha il maggior numero di numeri in classifica con 14 numeri, seguita da Francia e Olanda con 7 numeri ciascuno.

Ammissioni per decennio

Ha 66 edizioni, inclusa l’edizione 2020 annullata 49 anni almeno una voce nell’elenco. Edizioni non elencate: 1956, 1957, 1960, 1961, 1962, 1964, 1966, 1967, 1968, 1970, 1972, 1976, 1980, 1981, 1982, 1985, 1986 e 1989. list . 1959 e 2002 non avevano canzoni nell’elenco l’anno scorso, ora ci sono riuscite rispettivamente Nascita Wilke di Uh, jeg city ønske jeg var dig (Danimarca) e Rosa di L’Europa vive una festa (Spagna). Arrivano così in classifica gli anni Cinquanta del secolo scorso con due canzoni. Per gli altri decenni è così.

  • Anni ’60: 3
  • Anni ’70: 8
  • Anni ’80: 6
  • Anni ’90: 33
  • 00:47
  • Anni ’10: 91
  • Anni ’20: anni ’60

Alzate, cadute e nuovi arrivati

il edizione più redditizia in questo ESC250 è, e non è una sorpresa, l’ultima edizione Torino con 28 voci. Oltre a questi 28, entrano ora in lista altri 44 brani che non erano inclusi nel 2021. Il più basso è nove armonia di Va bene (1978) dai Paesi Bassi a 250. Il nuovo massimo è immediatamente a uno, Chanel così con Rallentatore (2022) dalla Spagna. La scalatrice più forte della lista è una voce rumena, quella del 1998. Mălina Olinescu scala con credito UE 1067 posti. Per il discensore più forte, dobbiamo guardare a due canzoni. Natalia Gordienko con Zucchero e The Roop con Discoteca, entrambi dal 2021, in calo di 137 posizioni.

Vincitori

Sii tra i primi 250 quest’anno 31 vincitori. La classificata più alta è Loreen al posto 2, la classificata più bassa è Marie Myriam in 204. La vincitrice del 2022, Kalush Orchestra, entra al posto 39. Ciò significa che 5 vincitori sono scomparsi dalla lista rispetto all’anno scorso. Sei vincitori sono tra i primi 20, l’anno scorso 8. Gli ABBA sono stati estromessi dal 20° posto, Secret Garden è passato dal 19° al 24°. Anche Måns Zelmerlöw è scomparso dalla top 20, ma Helena Paparizou è salita dal 31° al 20°. Lily Assiavincitrice del primissimo Eurovision Song Contest nel 1956, non raggiunse la top 250. Concluse con Ritornello al 772esimo posto, addirittura inferiore al 587esimo posto nel 2021. L’altro suo ingresso di quell’anno, quando a ogni paese fu permesso di presentare altre due canzoni, Das alte Karussell, ottiene solo 1322, con appena tre voti.

READ  Le strade di Filippo Ganna portano a Sanremo: “Occupato? Ho le spalle abbastanza larghe” | Milano-Sanremo

Le voci di maggior incasso per anno del 21 ° secolo

  • 2001: Antichità – morire per te – Grecia (53)
  • 2002: Rosa – L’Europa vive una festa – Spagna (206)
  • 2003: Beth- dime – Spagna (8)
  • 2004: Zeljko Joksimovic – vicolo moje – Serbia e Montenegro (54)
  • 2005: Hélène Paparizou – il mio numero uno – Grecia (20)
  • 2006: Lordi- Hard Rock Alleluia – Finlandia (51)
  • 2007: Marija Serifovic – Molitva – Serbia (27)
  • 2008: Kalomira- Combinazione segreta – Grecia (99)
  • 2009: Alexander Rybak- Fiaba – Norvegia (16)
  • 2010: manga- Potremmo essere uguali – Turchia (34)
  • 2011: Eric Saade – Popolare – Svezia (76)
  • 2012: Loreen- Euforia – Svezia (2)
  • 2013: Emmelie de Forest – solo lacrime – Danimarca (43)
  • 2014: Ruth Lorenzo- Danza nella pioggia – Spagna (33)
  • 2015: Il Volo – Grande amore – Italia (21)
  • 2016: Jamala- 1944 – Ucraina (15)
  • 2017: Bianca- luci della città – Belgio (23)
  • 2018: Eleni Foureira – fuoco –Cipro (4)
  • 2019: Duncan Laurence- Arcade – Paesi Bassi (7)
  • 2020: Diodato – Solo voci – Italia (9)
  • 2021: Crine di cavallo – Zitti e buoni – Italia (5)
  • 2022: Chanel– Rallentatore – Spagna (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *