felicità per gli utenti che ora possono averlo gratuitamente

Molti italiani possono ottenere ilesenzione dalla tassa automobilistica in modo legale e accreditato. In alcuni casi, infatti, il rilascio degli odiati imposti è previsto a determinate condizioni che scopriremo subito. Ecco come farlo.

Tassa auto gratuita: qui è valida

La validità del Timbro gratuito attualmente è limitato agli automobilisti solo nella regione Emilia-Romagna. Entro questi limiti territoriali, l’immatricolazione di una nuova vettura ibrida rilascia la documentazione formale per la presentazione della domanda. abolizione temporanea. Si applica a coloro i cui veicoli non richiedono un onere fiscale annuo superiore a 191 euro. A questa condizione, su presentazione spontanea della richiesta, è possibile avere il tutto gratuitamente per un totale di tre anni.

In altri casi specifici, invece, le singole amministrazioni hanno disposto a ritorno senza interessi. Infatti, entro i termini fissati nel prospetto sotto riportato, è possibile continuare a utilizzare l’auto senza incorrere in notifiche di pagamento, applicazione di interessi di mora e File di Equitalia.

  • Lombardia – Sospensione 8 marzo – 30 settembre, limite di pagamento entro 31 ottobre 2020.
  • Campania – Sospensione 1 giugno – 31 agosto, limite di pagamento entro il 30 settembre 2020.
  • Abruzzo, Marche, Calabria, Liguria e Valle D’asta – sospensione fino al 30 giugno, pagamento limitato da 31 luglio.
  • Piemonte – sospensione fino al 31 maggio 2020, pagamento entro 15 luglio 2020.
  • Sicilia – sospensione 8 marzo – 2 novembre, pagamento entro 30 dicembre 2020.
  • Provincia Autonoma di Trenta – sospensione fino al 31 ottobre 2020, pagamento entro 30 novembre.
  • Lazio, Toscana, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Provincia Autonoma di Bolzano – proroga di pagamento dovuta a 30 giugno 2020.
  • Calabria, Liguria e Valle d’Aosta – sospensione fino al 30 giugno, pagamento da parte di 31 luglio 2020.
  • Puglia, Umbria, Molise, Basilicata e Sardegna – nessuna proroga di pagamento.
READ  Ci sono grandi rischi se l'assicurazione viene pagata in ritardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *