Fiducioso nella propria pelle – Fokus Online

Fiducioso nella propria pelle – Fokus Online

Le condizioni della pelle e i problemi estetici nelle malattie a lungo termine possono avere un impatto mentale importante sulla vita dei pazienti. Cosmetici e prodotti per la cura adattati sono uno strumento prezioso per ritrovare la fiducia in se stessi.

Le condizioni croniche della pelle e i cambiamenti esterni derivanti dal trattamento possono influire fortemente negativamente sul benessere dei pazienti. Non solo per ciò che loro stessi sperimentano come inquietante nello specchio, ma anche per le imperfezioni che l’ambiente circostante gli fa notare. Dermatologo presso UZ Gent Professoressa Barbara Bonone vede quotidianamente nella sua pratica come anche i disturbi “mondani” colpiscono seriamente le persone. “L’acne negli adolescenti, ad esempio, può avere un forte impatto sull’immagine di sé. I pazienti con rosacea, in cui i vasi sanguigni del viso si dilatano, a volte vengono trattati come ubriachi. Alle persone che hanno rughe profonde tra le sopracciglia viene detto che sembrano sempre così scontrose.

Oggi esistono molte soluzioni mediche per rimediare o alleviare i problemi estetici. “Inoltre, nel nostro ospedale è disponibile un team di estetiste. Ad esempio, insegniamo alle persone affette da vitiligine come sbarazzarsi delle macchie bianche sulle mani e sul viso. Ai pazienti con alopecia o perdita improvvisa di capelli vengono dati consigli su come camuffare le zone calve dell’attaccatura dei capelli. Il team di oncologia offre anche cure cosmetiche specializzate per la pelle per le persone malate di cancro.

Spesso vedi pazienti che usano i prodotti sbagliati per ignoranza.

– Prof. Dott.ssa Barbara Boone UZ Gent

L’apparente mancanza di prodotti di bellezza e cura della pelle adatti per i pazienti sottoposti a gravi cure contro il cancro – come sua madre all’epoca – ha ispirato Judith Levy a fondare il marchio di cosmetici francese nel 2017. Anche. “Il trattamento del cancro ha conseguenze importanti sulla qualità della vita e sul senso di femminilità delle pazienti. La nostra linea di cosmetici è specificamente formulata per ridurre gli effetti collaterali dei trattamenti contro il cancro. La gamma comprende trattamenti lenitivi per lenire il prurito e l’irritazione associati alla caduta dei capelli e all’uso della parrucca, ma anche creme idratanti e sieri per trattare mani “di cartone” o pantofole che si prendono cura della pelle.

READ  7 segni nel tuo corpo con cui potresti aver bisogno di vedere un medico

Prima che le persone inizino a utilizzare i prodotti per la pelle, non è saggio chiedere a uno specialista, aggiunge la dottoressa Barbara Boone. “Spesso vedi pazienti che usano i prodotti sbagliati per ignoranza. Idrateranno l’eczema all’altezza della zona T del viso o elimineranno l’acne sotto uno spesso strato di trucco. Spesso questo non fa che esacerbare le lamentele. Se hai davvero un problema di pelle, allora è meglio che tu veda un dermatologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *