Giornata di studio a Enkhuizen sulla cultura degli organi in Italia e Spagna tra il 1550 e il 1650

Giornata di studio a Enkhuizen sulla cultura degli organi in Italia e Spagna tra il 1550 e il 1650

Il caso Niehoff dell’organo Westerkerk a Enkhuizen | © foto Gert Eijkelboom

Organ Network Noord-Holland organizzerà un’altra giornata di studio sabato 16 settembre 2023. In questo giorno, la cultura organistica in Italia e Spagna tra il 1550 e il 1650 sarà discussa nella Westerkerk di Enkhuizen.

TestoEsempio

Il tema fa seguito alla precedente giornata di studio del maggio di quest’anno, dove si è discusso dell’influenza dell’Italia sulla musica organistica del Nord Europa. La giornata è inoltre esplicitamente rivolta ad attori e ascoltatori che hanno perso la precedente giornata di studio.

Correa de Araujo e Frescobaldi

Sabato 16 settembre è centrale l’opera dei compositori Francisco Correa de Arauxo e Girolamo Frescobaldi. Inoltre, un’attenzione particolare è rivolta a molti dei loro predecessori e contemporanei, come gli italiani Claudio Merulo, Ascanio Mayone e gli spagnoli Antonio de Cabezón, Sebastián Aguilera de Heredia e Pablo Bruna.

Partecipazione

La partecipazione è possibile come ascoltatore e come giocatore. I partecipanti attivi sono invitati a suonare opere dei suddetti compositori sul nuovo organo Verschueren nella Westerkerk. La giornata di studio è condotta dagli organisti Tjeerd van der Ploeg e Willem Poot.

La quota è di € 40 per i giocatori o € 25 per gli spettatori. La giornata di studio dura dalle 10:00 alle 16:00.

Maggiori informazioni e iscrizioni

Puoi registrarti tramite orgelnetwerk.nl dove si possono trovare maggiori informazioni.

READ  Champions, finale Psg-Bayern: Lione eliminato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *