Gli olandesi preferiscono brindare con una bollicina francese

Gli olandesi preferiscono brindare con una bollicina francese

Modo di vivere31 dicembre ’22 10:00Autore: Giovanni Luca

Sarà champagne, spumante o prosecco per l’inizio dell’anno? A giudicare dai dati di vendita, la bolla francese è in testa, la crescente domanda di champagne si nota anche nei Paesi Bassi. “Negli ultimi due anni, abbiamo assistito a un netto aumento del consumo di champagne nei Paesi Bassi”.

Ciò è in parte dovuto alla crisi della corona degli ultimi anni, spiega Grégoire van den Ostende del Bureau du Champagne Benelux. “Molte persone sono dovute restare a casa e hanno comprato champagne da bere a casa con amici e familiari. Questa tendenza è rimasta.

Tra gli spumanti, lo champagne francese è la variante più popolare tra gli olandesi, dopo il cava dalla Spagna o il prosecco dall’Italia. “Non ho idea di altri spumanti, ma sospetto che il crescente interesse vada oltre lo champagne”.

Leggi anche | Dimentica l’oro, “investi in alcol”

Meno, ma meglio

Dalla bolla, lo champagne è generalmente più costoso. La domanda è se il calo del potere d’acquisto e l’aumento dell’inflazione saranno evidenti nei dati di vendita. Il prezzo medio dello champagne è ora aumentato del 20%. “Non abbiamo ancora i dati per il 2022, ma negli ultimi mesi è stato ordinato molto champagne. Le persone sono diventate più esigenti e si rendono conto che meno è meglio.

Leggi anche | Lo champagne è diventato il 22% più costoso

Nonostante le influenze calviniste, i Paesi Bassi sono ora tra i primi dieci paesi consumatori di champagne, insieme a Stati Uniti, Regno Unito e Giappone. La bolla francese è popolare anche in Italia, Spagna e Germania. “Molti paesi importatori di champagne hanno una propria produzione di spumanti. Ciò significa che anche lo champagne è molto popolare qui. L’interesse per lo champagne in Cina è ancora minimo.

READ  Proteste in Iran • L'equilibrio di Meloni • L'ora del perdono delle streghe?

Ascolta anche | Podcast Italy #117 – Il Grande Bubble Test Italiano

Che bolla con oliebol

La maggior parte delle bottiglie verrà aperta verso la fine dell’anno, ma quale si abbina meglio al tradizionale oliebol? E, dovrebbe essere fatto prima o dopo l’oliebol? “Fatti consigliare da persone competenti che possano guidarti nella tua scelta. Tutto dipende da cosa mangerai”, afferma Van den Ostend.

La scelta è enorme. ‘Optate per un Blanc de Blancs ottenuto interamente dal vitigno Chardonnay o per un blend tradizionale di tre vitigni? Ma forse puoi anche optare per uno champagne rosé. Alla fine dipende anche dai propri gusti, ma per apprezzarlo bene bisognerà assaggiarlo molto.

Leggi anche | Vendite di fuochi d’artificio “al di sopra delle aspettative”

Sarà champagne, spumante o prosecco per l'inizio dell'anno?  A giudicare dai dati di vendita, la bolla francese è in testa, la crescente domanda di champagne si nota anche nei Paesi Bassi.
Sarà champagne, spumante o prosecco per l’inizio dell’anno? A giudicare dai dati di vendita, la bolla francese è in testa, la crescente domanda di champagne si nota anche nei Paesi Bassi. (Unsplash)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *